0 Condivisioni 371 Leggi tutti gli articoli

Ecco Before The Flood, il documentario di Leonardo Di Caprio

Emanuele Calderone - 5 novembre 2016
Emanuele Calderone
5 novembre 2016
371 Leggi tutti gli articoli
Before the flood ecco il documentario di Di Caprio

Da quando divenne una star internazionale grazie al colossal “Titanic”, Leonardo Di Caprio è diventato uno degli attori più celebrati della sua generazione, nonché una delle star più ricche dello star system americano.

Forse è stato proprio il suo status che lo ha reso un uomo coscienzioso, che da sempre ha a cuore il bene del nostro pianeta: non sono state rare le occasioni in cui Leo si è schierato apertamente a sostegno di battaglie ecologiche di ogni tipo. L’attore, infatti, non ha mai tenuto nascosto il suo timore riguardo al costante aumento delle temperature.

Proprio questo suo coinvolgimento, lo ha portato a prendere parte a un documentario “Before the Flood – Punto di non ritorno”, firmato dall’attore, regista e produttore premio Oscar Fisher Stevens.

Nel documentario si affrontano, per l’appunto, la questione del riscaldamento globale e tutti i problemi ad esso connessi: Leonardo in un viaggio di 1 ora e 35 minuti ci accompagna per mano, confrontandosi con personaggi di enorme importanza. L’attore dialoga apertamente con il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, con Ban Ki Moon e Piers Sellers, membro, quest’ultimo, della Earth Science Division della N.A.S.A.

Il documentario, che è stato mandato in onda lo scorso 30 Ottobre dal canale SKY National Geographic, è ora disponibile in streaming su Youtube, sul canale ufficiale di National Geographic sia in lingua inglese che italiana.

Le recensioni, fin’ora, sono state abbastanza positive, dal Guardian a Variety, molti ne hanno lodato l’impostazione e gli aspetti più tecnici, quali fotografia e ritmo narrativo. Tra le poche voci fuori dal coro figura quella del New York Times, che non ha apprezzato il fatto che, apparentemente, manchino delle soluzioni al problema, quasi come se il documentario fosse solo una fredda analisi di quello che sta accadendo.

Insomma che siate d’accordo o meno con il giornale americano, noi vi consigliamo di dare un’occhiata molto attenta a questo “Before the Flood”, perché potrebbe farvi aprire gli occhi su molte questioni.

[fonti: greenme.it, wired.it, nytimes.com]

[foto: nationalgeographic.com]

Loading...

Vi consigliamo anche

Chi è Arya Stark?
Cinema

Chi è Arya Stark?

Martina Manoni - 13 febbraio 2019
Chi è Carmine Buschini?
Cinema

Chi è Carmine Buschini?

Martina Manoni - 1 febbraio 2019
Golden GIobes 2019, tutti i vincitori
Cinema

Golden GIobes 2019, tutti i vincitori

Alessandro Crupi - 7 gennaio 2019
Gomorra, in arrivo la nuova serie
Cinema

Gomorra, in arrivo la nuova serie

Alessandro Crupi - 7 gennaio 2019