0 Condivisioni 818 Leggi tutti gli articoli

Penelope Cruz nel ruolo di Donatella Versace in Versace: American Crime Story

Teresa Soldani - 24 marzo 2017
Teresa Soldani
24 marzo 2017
818 Leggi tutti gli articoli

Penélope Cruz sarà Donatella Versace, la sorella dello stilista Gianni Versace in Versace: American Crime Story, la terza installazione dell’antologia già vincitrice di un Emmy creata da Ryan Murphy, Nina Jacobson e Brad Simpson.

Donatella sarà uno dei personaggi principali della stagione, ragione per cui Murphy ha scelto un’attrice di prima categoria per interpretarne il ruolo. Oltre alla Cruz, nella serie che sarà composta da dieci puntate, reciteranno anche Edgar Ramirez, nel ruolo di Gianni Versace, e Darren Criss in quello di Andrew Cunanan, i quali insceneranno lo scioccante assassinio dello stilista avvenuto nel 1997 sui gradini della sua villa di Miami Beach per mano del serial killer Andrew Cunanan.

Versace, prodotta da Fox 21 e FX Prods., sarà basato sul libroVulgar Favors, scritto da uno degli editori di Vanity Fair, Maureen Orth. Tom Rob Smith scriverà i primi due episodi ed alcuni dei restanti otto e Murphy, che ha ricevuto una nomination agli Emmy per la regia del primo episodio di The People v. O.J. Simpson, dirigerà anche la prima puntata della nuova installazione che comincerà la produzione ad aprile a Los Angeles e Miami per essere trasmessa nel 2018 e seguirà la seconda stagione del franchise dal titolo Katrina: American Crime Story.

American Crime Story è prodotta da Murphy, Nina Jacobson e Brad Simpson, tutti vincitori degli Emmy per People v O.J. Simpson e dalla Best Limited Series.

Versace segnerà inoltre il debutto nelle serie americane per la Cruz, vincitrice del premio oscar nel 2009 per Vicky Cristina Barcelona, l’attrice ha recitato nel 2016 in Escobar and Murder on the Orient Express.

Loading...

Vi consigliamo anche