0 Shares 347 Views
00:00:00
22 Sep

Brasile: prima scuola di magia e stregoneria ispirata a Hogwarts

La Redazione - 2 settembre 2017
La Redazione
2 settembre 2017
347 Views
Brasile, prima scuola di magia e stregoneria ispirata a Hogwarts

Il mondo di Harry Potter, tanto immaginato o visto nelle sale cinematografiche che ha appassionato tutto il mondo, è diventato finalmente realtà in Brasile e più precisamente a Camposo do Jordao. Si tratta di una vera e propria scuola di magia a 200 km da San Paolo ideata e creata da una ventisettenne, Vanessa Godoy. Si tratta di un mondo parallelo a quello del maghetto inglese. Per una questione di copyright la scuola non è proprio identica a quella di Hogwarts e Grifondoro, Serpeverde, Tasso Rosso e Corvonero sono diventati Tigri, Serpenti, Scoiattoli e Aquile. Certo che i partecipanti, con un po’ di immaginazione potrebbero vivere un’esperienza emozionante, come se fossero realmente i protagonisti del famosissimo film.
A questo progetto hanno preso parte molti giovani appassionati come ad esempio Zerzil, un medico, e lo youtuber Victor, i quali hanno spiegato che, una volta entrati, si ha la sensazione di immergersi in un universo magico dove ogni momento diventa speciale e ricco di accadimenti fuori dal comune. Essendo un mondo reale, è naturale che molte cose proprie della saga non possono essere rese possibili, come ad esempio non può far levitare le cose, oppure non si lanciano incantesimi contro qualcuno, però chi ha accesso a questa scuola può rendere l’impossibile possibile grazie all’immaginazione. Chi partecipa a questa sorta di gioco ne deve avere tanta!
La sua fondatrice spiega che la regola numero uno per avere accesso a questo mondo deve essere quella di essere fan di Harry Potter.
Questo progetto nasce per dare a tutti i brasiliani di poter vivere le stesse emozioni di chi visita i parchi a tema della saga ideati negli Studios di Londra o a Disneyworld negli Stati Uniti.
Nonostante la diversità dovuta al rispetto della legge molte cose sono simili. Infatti nel momento in cui si arriva al castello, proprio come i romanzi di Rawling, viene assegnata la casa, l’uniforme e anche le partite di quiddich sono uguali. Si tengono le lezioni di pozioni, storia della magia, stregoneria e durante le ore libere si nuota con le sirene o si può assaggiare la burrobirra.
L’intero soggiorno dura circa quattro giorni e si tratta di una vera e propria full immersion nel mondo di Harry Potter dove ventiquattro ore su ventiquattro si sarà circondati da magia, personaggi incantati come sirene e streghe e si potrà fare conoscenza con altri appassionati. Il costo del soggiorno è di circa 700 euro e già le prenotazioni sono tantissime.

[Foto: criatives.com.br]

Loading...

Vi consigliamo anche