0 Condivisioni 529 Leggi tutti gli articoli

Roma: traffico a rischio per lo sciopero dei mezzi

Emanuele Calderone - 22 marzo 2018
Emanuele Calderone
22 marzo 2018
529 Leggi tutti gli articoli
sciopero mezzi pubblici a roma

La giornata del 22 Marzo rischia di trasformarsi in 24 ore di delirio nella Capitale, a causa di un nuovo sciopero che riguarderà i mezzi di trasporto pubblico.

Autobus, tram, metropolitana e le linee ferroviarie che collegano Roma a Ostia, Termini a Centocelle e Civitacastellana a Viterbo non saranno in servizio per tutta la giornata: saranno infatti garantite solo ed esclusivamente le fasce di garanzia. I cittadini potranno pertanto prendere i mezzi la mattina fino alle 8:30 e la sera dalle 17 alle 20.

Lo sciopero riguarda svariate sigle sindacali quali Faisa Confail, Orsa e Usb: le tre sigle sindacali hanno fatto sapere, tramite un comunicato della Usb, che lo sciopero è “contro la soluzione del Concordato perché è una strada molto difficile da portare a termine. Soprattutto senza ritorno. Se qualcosa va storto Atac fallisce”.

Stando alle prime indiscrezioni potrebbero esserci ripercussioni anche sulle linee notturne nella notte tra mercoledì e giovedì e sulla linea bus 913. Quest’ultima è solitamente attiva per tutta la giornata.

Per favorire un minimo lo scorrimento del traffico, il comune ha deciso di non attivare i varchi diurni in tutto il centro città.

Sappiate dunque che, se domani doveste muovervi con i mezzi, potreste trovare grosse difficoltà. Ma soprattutto tenete bene a mente che ci sarà ancor più traffico del solito.

[fonti articolo: adnkronos.com, ansa.it, rainews.it]

[foto: lumsanews.it]

Loading...

Vi consigliamo anche