0 Condivisioni 433 Leggi tutti gli articoli

Concorso Agenzia delle Entrate, 510 funzionari

Alessandro Crupi - 5 aprile 2019
Alessandro Crupi
5 aprile 2019
433 Leggi tutti gli articoli
Concorso-Agenzia-delle-Entrate

Ennesimo rinvio per la comunicazione della data della prova psico-attitudinale del Concorso dell’Agenzia delle Entrate per 510 funzionari, tranne che per la Regione Val d’Aosta.

Concorso Agenzia delle Entrate. Le date per la Val d’Aosta

L’avviso di rinvio sia delle sede d’esame che delle date è stato pubblicato sul sito ufficiale dell’Ente, che ha rimandato tutti i candidati alla prossima comunicazione del 3 maggio 2019.

L’unica Regione di cui si conoscono queste informazioni è appunto la Val d’Aosta, territorio a cui saranno destinati 10 posti messi a concorso. In questo caso la prova preselettiva si svolgerà il 15 maggio 2019 alle 10:30 presso il Palaindoor di Aosta.

Successivamente l’elenco di coloro i quali verranno ammessi alla prova tecnico-professionale sarà pubblicato il 16 maggio e questa stessa seconda prova del Concorso dell’Agenzia delle Entrate si terrà il 22 maggio 2019 alle ore 10:30, sempre al Palaindoor di Aosta.

Eventuali modifiche al diario e alla sede dell’esame saranno rese note il 3 maggio sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Le prove d’esame del Concorso dell’Agenzia delle Entrate

Come si ricorderà il Concorso dell’Agenzia delle Entrate per 510 funzionari, oltre alla prova psico-attitudinale e a quella tecnico-professionale, prevede un tirocinio teorico-pratico con prova finale orale.

Questo è l’ultimo scoglio che separerà i candidati giunti fino a qui dalla conquista dell’ambito posto dopo aver superato le prime due prove. La prima di queste consiste in quiz psico-attitudinali a risposta multipla.

Sarà ammesso chi otterrà un punteggio minimo di 24/30. La seconda prova scritta, invece, è sempre caratterizzata da quesiti a risposta multipla ma sulle seguenti materie:

  • diritto tributario;
  • diritto civile e commerciale;
  • diritto amministrativo;
  • elementi di diritto penale;
  • contabilità aziendale;
  • organizzazione e gestione aziendale;
  • scienza delle finanze;
  • elementi di statistica.

Per superare questo esame è richiesto un punteggio superiore a 24/30. Il tirocinio durerà 6 mesi e, com anticipato, precede la prova orale definitiva che sarà incentrata su:

  • diritto tributario;
  • diritto civile e commerciale;
  • elementi di diritto penale;contabilità aziendale.

(Foto: www.bergamonews.it)

Loading...

Vi consigliamo anche