0 Shares 323 Views

Concorso carabinieri, pubblicato bando. 2 mila posti

LaRedazione - 16 maggio 2018
LaRedazione
16 maggio 2018
323 Views
Concorso carabinieri

Pubblicato il bando per il concorso carabinieri. Il concorso prevede il reclutamento di duemila allievi. 460 posti sono riservati anche ai civili.

Concorso carabinieri, bando e requisiti

Si potrà reperire sul sito sito ufficiale dell’Arma dei Carabinieri la domanda per partecipare al concorso carabinieri. La domanda dovrà essere presentata on-line entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. Il termine ultimo è fissato per giovedì 14 giugno.

Tra i requisiti minimi per i militari figurano:

  • godimento diritti civili e politici
  • diploma di Istituto di Istruzione secondaria di Primo Grado
  • avere massimo 27 anni alla scadenza dei termini di iscrizione al concorso
  • non aver riportato condanne
  • non essere imputati in procedimenti penali
  • essere incensurati

Tra i requisiti richiesti per i civili, invece, il diploma di maturità e un massimo di 25 anni di età alla scadenza dei termini di iscrizione al concorso.

Concorso carabinieri, posti disponibili

Circa 2000 i posti disponibili nel concorso carabinieri. 460 posti sono riservati anche ai civili. I posti saranno così ripartiti:

  • 1.056 allievi carabinieri in ferma quadriennale. Posizioni riservate ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) ovvero in rafferma annuale, in servizio;
  • 452 allievi carabinieri in ferma quadriennale. il concorso è riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in congedo. Ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma
  • 460 allievi carabinieri in ferma quadriennale. Sarà per coloro che rnon hanno superato il ventiseiesimo anno di età.
  • 32 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai concorrenti
    in possesso dell’attestato di bilinguismo.

Per presentare la domanda è necessario munirsi per tempo di credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identita’ Digitale). O anche di un “idoneo lettore di smart-card installato nel computer per l’utilizzo con carta nazionale dei servizi (CNS)”. Lo Spid dovrà avere livello di sicurezza 2. Le informazioni per il rilascio sono disponibili sul sito ufficiale dell’Agenzia
per l’Italia Digitale (AgID).

 

 

Concorso carabinieri, prove d’esame

Lo svolgimento del concorso carabinieri prevede delle prove scritte e degli esami fisici. Nello specifico:

  • prova scritta di selezione
  • prove di efficienza fisica
  • accertamenti psico-fisici, per il riconoscimento dell’idoneità psicofisica
  • accertamenti attitudinali
  • valutazione dei titoli

Un’altra opportunità, quindi, di lavoro dopo l’apertura del concorso Inps.

[Foto: it.blastingnews.com]

Loading...

Vi consigliamo anche