0 Condivisioni 370 Leggi tutti gli articoli

Detrazioni spese mediche 730/2019: i medicinali detraibili

Alessandro Crupi - 20 febbraio 2019
Alessandro Crupi
20 febbraio 2019
370 Leggi tutti gli articoli
Detrazioni spese mediche

Come ogni anno, è fondamentale conoscere quali sono le spese mediche effettuate in farmacia o in parafarmacia che possono essere inserite alla voce “detrazioni” nella Dichiarazione dei redditi.

Per le detrazioni occhio alle diciture

La problematica delle detrazioni delle spese mediche è facile da risolvere in quanto è sufficiente stare attenti alle diciture riportate sullo scontrino parlante una volta completato l’acquisto del medicinale.

In modo particolare si possono detrarre le spese che recano sullo scontrino queste diciture:
Farmaco, medicinale, f.co, med o altre abbreviazioni che si riferiscono, comunque a farmaci
AIC (codice di autorizzazione all’immissione in commercio) voce riportata per motivi di privacy del contribuente come codice univoco
Omeopatici
Ticket
Farmaco preparazione galenica (o medicinale preparazione galenica)
SOP –OTC (medicinale senza prescrizione che possono essere medicinali da banco o automedicazioni)
Medicinali fitoterapici.

Le indicazioni sullo scontrino parlante

Nessun tipo di detrazione, invece, è prevista per gli integratori alimentari e i parafarmaci.
A questo proposito è importante ricordare che, affinché le detrazioni delle spese mediche vadano a buon fine, sullo scontrino fiscale dev’essere riportato il codice fiscale del contribuente (o della persona a suo carico), la natura dell’acquisto, la quantità di prodotti acquistati e il codice alfanumerico riportato sulla confezione della medicina.

Ogni acquisto fatto con la tessera sanitaria sarà già integrato automaticamente sulla dichiarazione precompilata.

(Foto: www.guidafisco.it)

Loading...

Vi consigliamo anche