0 Condivisioni 435 Leggi tutti gli articoli

Bonus baby sitter e asilo nido 2019: info proroga

Alessandro Crupi - 9 aprile 2019
Alessandro Crupi
9 aprile 2019
435 Leggi tutti gli articoli
Bonus-asilo-nido

Buone notizie per chi ha fatto domanda per il bonus baby sitter e asilo nido prima del 31 dicembre 2018. Nonostante, infatti, l’agevolazione non sia stata prevista dalla Legge di Bilancio 2019 è possibile riceverla ugualmente entro quest’anno a patto di averne fatto richiesta entro l’ultimo giorno del 2018.

Bonus asilo nido, chi può ancora riceverlo

Saranno accettate, infatti, le domande inviate prima di questa data e che si trovano in fase di istruttoria.

Ulteriori info e precisazioni sono state espresse dall’Inps in merito alla proroga o meno del Bonus baby sitter e asilo nido con un’apposita circolare in cui si informa che “le madri beneficiarie potranno usufruire delle prestazioni lavorative per i servizi di baby-sitting entro il 31 dicembre 2019, con possibilità di dichiarare le stesse in procedura entro il 29 febbraio 2020 nell’apposita sezione del Libretto Famiglia”.

Il Governo Letta introdusse il bonus asilo nido

Fu il Governo di Enrico Letta ad introdurre per la prima volta il bonus
baby sitter e asilo nido, successivamente mantenuto anche da Matteo Renzi.

In sostanza si tratta di un voucher inteso come misura facoltativa e alternativa al congedo parentale.

Attraverso il bonus è possibile ottenere, appunto, un voucher di 600 euro al mese per un massimo di sei mesi al fine di sostenere le spese relative al servizio di baby sitter o di asilo nido.

(Foto: www.quifinanza.it)

Loading...

Vi consigliamo anche