0 Shares 284 Views
00:00:00
21 Sep

Firenze: crollo a Santa Croce. Morto un turista

Emanuele Calderone - 20 ottobre 2017
Emanuele Calderone
20 ottobre 2017
284 Views
Firenze. Crollo a Santa Croce. Morto un turista

“Il nostro è un complesso, che si estende per 11 mila metri quadri, è sempre aperto un cantiere per i lavori di manutenzione, ma soprattutto di prevenzione. Perché nulla è lasciato al caso, niente all’approssimazione per garantire una visita sicura a tutti. Negli ultimi quindici anni l’intero complesso di Santa Croce è stato messo in sicurezza, restaurato, monitorato costantemente in ogni sua parte. Lo ripeto, il nostro è un cantiere permanente. Io sono segretario generale da diciassette anni a non ho mai visto accadere nulla del genere. Poi non sta a me dare giustificazioni. Semmai è la sovrintendenza che deve dare un giudizio tecnico sul nostro operato. In ogni caso, c’è un’inchiesta e io non voglio assolutamente interferire. Naturalmente la tragedia di oggi ci obbliga a riflettere e cercare di capire come sia possibile che sia accaduta una cosa simile che, oltre che a una tragedia, ci appare una beffa del destino proprio per i controlli che in quella zona erano stati effettuati la scorsa settimana”. Con queste parole il segretario Giuseppe De Michelis ha commentato la notizia del crollo a Santa Croce, che ha causato la morte di un malcapitato turista.

La vittima, Daniel Testor Schnell, è morto a causa del distacco di un peduccio di pietra: il tutto è successo davanti agli occhi della moglie dell’uomo e di tanti altri presenti. La donna, come è facile intuire, è ancora in stato di chock, ciò nonostante è riuscita a dare la sua testimonianza agli inquirenti. Franceschini, non appena venuto a conoscenza dell’accaduto, ha subito promesso un’indagine, al fine di valutare se ci siano delle responsabilità legate ai manutentori.

Secondo l’ex sovraintendente, comunque, non si può parlare né di incuria né di colpe umane, quanto più di una tragica fatalità che, però, ha avuto effetti devastanti sulla vita di un’intera famiglia. Acidini ha aggiunto che cose del genere possono accadere a qualsiasi edificio che ha alle spalle secoli di storia.

In segno di lutto, tutto il complesso di Santa Croce è rimasto chiuso ai visitatori.

crollo a Santa Croce muore un turista

[fonti articolo: rainews.it, corriere.it, ansa.it]

[foto: www.firenzemadeintuscany.com e rainews.it]

Loading...

Vi consigliamo anche