0 Condivisioni 514 Leggi tutti gli articoli

Bando Scuola: Posti per Insegnanti di Sostegno

Emanuele Calderone - 29 marzo 2019
Emanuele Calderone
29 marzo 2019
514 Leggi tutti gli articoli
In arrivo 14 mila insegnanti di sostegno

I primi 14224 dei 40000 posti per insegnanti di sostegno stanno arrivando. Un passo in avanti per il mondo scolastico, carente da anni in questo campo.

Arrivano i primi posti per gli insegnanti di sostegno

Sono anni, oramai, che la scuola italiana non conosce pace. Molti sono i problemi che la affliggono, ma almeno uno potrebbe diventare solo un brutto ricordo. Sì perché nei prossimi anni la carenza di insegnanti di sostegno potrebbe essere risolta. Il MIUR, infatti, ha deciso di assumere 40 mila docenti di sostegno. Per 14224 professori il lavoro inizierà a breve. Il concorso scuola 2019 per questa categoria sarà diviso in 2 date: il 15 e il 16 aprile.

Quali sono i requisiti richiesti?

Quali saranno dunque i requisiti per ricevere l’abilitazione al sostegno? Per potervi accedere, il futuro insegnante di sostegno per la scuola dell’infanzia e quella primaria dovrà essere in possesso una laurea in Scienze della formazione primaria o di un diploma magistrale o titolo equipollente. Agli insegnanti delle scuole secondarie, invece, saranno richiesti l’abilitazione, laurea e 24 crediti in discipline pedagogiche.

Prove e materie d’esame

Il concorso per la cattedra prevede varie prove d’esame. Ci sarà un test preliminare, al quale ne seguiranno uno (o più) scritto e uno orale. Le date di inizio sono fissate per il 15 e il 16 Aprile. Le materie richieste saranno: la normativa scolastica ed il sistema nazionale di istruzione e formazione professionale; la valutazione e il SNV e il Dlgs 62/17. Ci saranno domande riguardanti la psicologia, i processi cognitivi e le normative sull’inclusione. Possibili anche domande circa i profili professionali nel mondo della scuola.

[foto: youreducation.it]

Loading...

Vi consigliamo anche