0 Shares 413 Views

Manovra Pensioni Ultima Ora, cambia tutto

LaRedazione - 28 settembre 2018
LaRedazione
28 settembre 2018
413 Views
Manovra Pensioni

400 mila beneficiari in seguito alla nuova Manovra pensioni. Sono queste le notizie dell’ultim’ora che arrivano dalle stanze parlamentari. Sembra che si vada verso quota 100 e al superamento della Fornero.

Manovra Pensioni Ultima Ora

Arrivano nuove notizie in merito alla Manovra pensioni. Infatti, secondo le ultime indiscrezioni, si va verso il superamento della Fornero e l’introduzione di quota 100. Tuttavia, in molti sono scettici e c’è chi parla della quota 41 anche come migliore soluzione.

400 mila le persone che beneficierebbero di questa nuova misura, secondo quando sostenuto dal leader del Carroccio Matteo Salvini. E per il governo si tradurrà in altrettanti posti di lavoro, grazie al cambio generazionale previsto. Un meccanismo di turn-over che per molti economisti è però tutto da dimostrare.

Deficit in rialzo e costi manovra

La nuova Manovra pensioni avrà un costo di circa 8 miliardi di euro che sarà reso possibile con l’aumento del deficit pubblico al 2.4% del Pil. Non è stata resa nota l'”uscita” per andare in pensione. Varie le opzioni al momento sul tavolo. Nello specificio si tratta di un meccanismo che permette di andare in pensione con 62 anni di età e 38 di contributi. Oppure 63 di età e 37 di contributi o ancora 64 anni di età e 36 di contributi.

Inoltre, nel nuovo decreto sarà anche inserita la pensione di cittadinanza. Questo, secondo quanto affermato da Luigi Di Maio, permetterà l’aumento della pensione minima a 780 euro. Circa 4,5 milioni le persone che vivono sotto la soglia di povertà e che beneficierebbero del “nuovo” assegno a partire dal 2019.

Loading...

Vi consigliamo anche