0 Condivisioni 455 Leggi tutti gli articoli

Pace fiscale, nuove scadenze per i versamenti

Alessandro Crupi - 21 giugno 2019
Alessandro Crupi
21 giugno 2019
455 Leggi tutti gli articoli
Pace fiscale

Il Decreto Crescita, in attesa del voto alla Camera prima del passaggio al Senato, ha apportato modifiche alle scadenze dei versamenti relativi alla cosiddetta “Pace fiscale“.

Il nuovo calendario della pace fiscale

Le variazioni sono state decise nel corso dell’esame del testo del Dl in commissione. Il primo cambiamento da tenere a mente nel nuovo calendario della pace fiscale riguarda gli Isa, le pagelle fiscali a cui sono soggetti 3,89 milioni di partite Iva.

A questo proposito la scadenza dei versamenti delle imposte della dichiarazione dei redditi, inizialmente fissata all’imminente primo luglio, è stata spostata al 30 settembre. Così come per l’Irap e per l’Iva che scade tra il 30 giugno e il 30 settembre.

Altro rinvio per l’inoltro del modello Redditi di società e persone fisiche e della dichiarazione Irap. Posticipato, adesso, dal 30 settembre al 2 dicembre, a seguito di un emendamento al Decreto Crescita che rilancia una norma della proposta di legge sulle semplificazioni.

Termini posticipati anche per Imu-Tasi della pace fiscale

Molto importanti sono anche le nuove scadenze temporali per Imu-Tasi della pace fiscale nonchè la rottamazione ter e il saldo e stralcio. Per quanto riguarda la Dichiarazione Imu-Tasi, il termine di presentazione slitta al 31 dicembre, sostituendo così la data del 30 giugno.

Sei mesi che, in ambito fiscale, non sono certo pochi per il contribuente. Infine, come anticipato, è stato riaperto il termine per la rottamazione delle cartelle e per il saldo e stralcio.

La nuova scadenza, adesso, è il 31 luglio e le istanze possono essere inviate soltanto da chi ha ricevuto la comunicazione del fisco tra il 2000 e il 2017. Con il versamento di quanto dovuto si potrà regolarizzare la propria posizione con lo Stato senza pagare sanzioni e interessi.

(Foto: https://tg24.sky.it)

Loading...

Vi consigliamo anche