0 Condivisioni 359 Leggi tutti gli articoli

Patente di guida, aumento Iva in arrivo

Alessandro Crupi - 5 settembre 2019
Alessandro Crupi
5 settembre 2019
359 Leggi tutti gli articoli
Patente-Iva

Importanti novità in vista per chi ha preso la patente di guida dal 2015 ad oggi. Una risoluzione dell’Agenzia delle Entrate, infatti, ha stabilito che il costo del documento di circolazione aumenterà del 22% a causa dell’Iva.

Patente, aumentano i prezzi per l’Iva

Il provvedimento sulla patente che riguarda in primo piano l’Iva è stato emanato sulla base di una sentenza della Corte di Giustizia Ue del 14 marzo scorso, che ha cambiato radicalmente il modus operandi attuato finora.

In merito alle prestazioni esenti da Iva, la sentenza afferma che le “operazioni relative all’educazione dell’infanzia e della gioventù, all’insegnamento scolastico e universitario, nonché le operazioni relative alla formazione e alla riqualificazione professionale, comprese le lezioni private, impartite da insegnanti (fonte www.fiscooggi.it)”.

Patente di guida, rincari per Iva retroattivi dal 2015

Conseguentemente, quindi, l’esenzione Iva non riguarda le scuole guida. Prima di questo atto, infatti, le autoscuole non erano interessate dall’imposta relativamente alle lezioni per il conseguimento della patente.

Adesso cambia tutto perché le stesse scuole guida che subiranno l’aumento dell’Iva potranno rivalersi sui clienti nel fissare le tariffe dei propri servizi. Rincari che, è fondamentale sottolinearlo, saranno retroattivi a partire dal 2015. Coloro i quali da quella data hanno conseguito la patente di guida sono tenuti a versare il 22% dell’Imposta sul valore aggiunto (Iva).

In questo caso, infatti, sono le stesse auotscuole che contatteranno i clienti per chiedere il pagamento delle somme pregresse, al netto tuttavia di interessi e sanzioni, come precisato dall’Agenzia delle Entrate.

(Foto: www.scuolaguida.it)

Loading...

Vi consigliamo anche