0 Condivisioni 255 Leggi tutti gli articoli

Prospettive sul mercato Italiano delle criptovalute nel 2019

LaRedazione - 20 marzo 2019
LaRedazione
20 marzo 2019
255 Leggi tutti gli articoli
criptovalute 2019

Sappiamo bene che cosa sono le criptovalute nella prima metà del 2019, grazie ai continui rimbalzi di questo mercato altamente volatile durante i passati due anni e la progressiva adozione del termine, anche da parte di alcune realtà consolidate per fare acquisti online. Sebbene qualche anno fa queste criptomonete non fossero molto conosciute, sono passate di bocca in bocca, complice anche il crescere delle piattaforme su cui comprare Bitcoin e le diverse criptovalute connesse ad esso.

La situazione del mercato di criptovalute – nonostante possa sembrare in netto calo – ha dimostrato un’impressionante scalata se analizzata sul lungo periodo di tempo. L’approccio di valutazione adottato con il Bitcoin, essendo una realtà totalmente nuova nei mercati di scambio, è molto diverso da quello che viene tradizionalmente usato con la valutazione in borsa delle grosse aziende. La tecnologia è un mondo che si muove con una velocità impressionante, quindi – essendo il Bitcoin parte di essa – viene analizzato in lassi di tempo troppo brevi per delinearne caratteristiche e potenziale a lunga durata.

La sua stabilità è stata più volte oggetto di dibattito nelle comunità di trading Italiane, portandolo ad essere odiato ed amato a seconda del sentimento di acquisto dell’acquirente. Ma perché il prezzo di queste valute oscilla di continuo e quali saranno le variazioni di prezzo durante il 2019? Per capirlo, bisogna vedere un po’ più a fondo la realtà odierna di queste criptomonete.

Andamento e variazioni delle criptovalute di quest’anno

Ci sono molti fattori che hanno determinato in maniera negativa l’andamento delle criptomonete durante l’anno passato, per la maggiore dovute a problemi di sicurezza nelle diverse piattaforme di scambio, oltre al supporto alla clientela talvolta molto scadente. La sicurezza – parlando di criptomonete – dovrebbe sempre stare al primo posto, hanno dichiarato le diverse autorità con l’obiettivo di creare una regolamentazione che possa tutelare il settore una volta per tutte.

Nonostante questo, i lavori per rendere il settore delle criptomonete più stabile e permettere loro di crescere al riparo da calunnie che ne possano indebolire la reputazione, sono ancora in fase iniziale, nonostante il mercato Italiano stia guardando con molto interesse verso le opportunità offerte da Bitcoin ed affini.

Commercio nei vari governi

Presto più governi potrebbero abbracciare le criptovalute e dare un impulso positivo a questo settore, creando – indirettamente – anche una certa stabilità al valore monetario delle monete di scambio e permettendo la loro diffusione anche nel commercio regolamentato e non solo quello online. Ci sono tuttavia un paio di ostacoli che bloccano la crescita di questo fenomeno e la sua diffusione a livello mondiale.

Tra questi possiamo menzionare l’ancora poca accessibilità delle piattaforme di acquisto delle criptovalute, unite ai regimi di acquisto molto restrittivi ed alle sedi societarie spesso in aree del mondo poco credibili. A detta di diversi esperti nel settore, quello che accadrà alle criptovalute nel 2019 è una consolidazione del processo di acquisto, oltre ad una crescente trasparenza delle imprese che offrono che offrono questi servizi. A fine di quest’anno si potrebbe finalmente vedere un volto più sano e familiare delle criptomonete, le quali potrebbero diventare presto una parte integrante della nostra cultura.

Loading...

Vi consigliamo anche