0 Shares 323 Views

Scioperi marzo 2018: oggi bollino rosso in Lombardia e domani a Roma

Michela Chiuchiolo - 21 marzo 2018
21 marzo 2018
323 Views
sciopero-trasporti-scuola

Prosegue l’ondata di scioperi previsti per il mese di marzo 2018. Oggi si fermano i lavoratori di Trenord, società che opera nel trasporto ferroviario regionale in Lombardia. A risentire dell’agitazione i tanti pendolari e viaggiatori lombardi che potrebbero risentire di eventuali ritardi o cancellazioni dei treni verso la città di Milano. Lo sciopero è stato indetto dalla sigla Or.SA Ferrovie.

Durata dello sciopero Trenord. L’agitazione riguarda i trasporti a livello regionale, suburbano, di lunga percorrenza e aeroportuale. La durata è di otto ore: dalle 9 alle 17, quindi non sono previste fasce orarie di garanzia (per gli scioperi più lunghi vanno dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21). La società ha informato i viaggiatori che i treni “in partenza entro le ore 9:01 e con arrivo a destinazione finale entro le 10” non subiranno modifiche. I collegamenti “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona” potranno essere sostituiti da autobus in caso di cancellazione dei treni.

Il 22 marzo incroceranno le braccia i lavoratori dell’Atac e dei bus periferici della Roma Tpl. Gli orari dell’agitazione sono i seguenti: dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine turno (per un totale di 24 ore). Ad indire lo stop dal lavoro le tre sigle sindacali Faisa Confail, Orsa e Usb. Orari identici anche per gli operatori privati della Roma Tpl.

Il 23-24-25 marzo: stop scuola, sanità e trasporti. Venerdì 23 marzo è la volta dei lavoratori della scuola e della sanità, due settori spesso in agitazione negli ultimi mesi. Il 24 marzo è previsto invece lo sciopero degli assistenti di volo di Blue Panorama Airlines per 24 ore e quello dei lavoratori di SETA a Modena, Reggio Emilia e Piacenza. Il 25 marzo incrocerà le braccia il personale mobile di Trenitalia in Valle d’Aosta e Piemonte a partire dalle ore 2.59.

(Foto: Il Post)

Loading...

Vi consigliamo anche