0 Condivisioni 351 Leggi tutti gli articoli

Calendario giorni festivi 2016: un anno ricco di ponti!

Gianfranco Mingione - 22 ottobre 2015
Gianfranco Mingione
22 ottobre 2015
351 Leggi tutti gli articoli

Quando si parla di festività si spera sempre che queste durino il più a lungo possibile. Per il prossimo anno ci sono quattro ponti interessanti, anche se il 1 maggio, giorno per eccellenza della festa dei lavoratori, capita purtroppo di domenica. Ecco nel dettaglio i giorni di festa del 2016 e i relativi ponti:

Si inizia con Capodanno: il primo ponte sarà quello che segna il passaggio dal vecchio al nuovo anno, con la giornata di Capodanno che cadrà di venerdì. Si ritorna quindi al lavoro lunedì 4 gennaio 2016. Nessun ponte invece per la festa dell’Epifania perché il 6 gennaio 2016 cadrà di mercoledì;

Pasqua di Resurrezione: la festività più sentita, assieme al Natale, arriverà presto quest’anno, ovvero domenica 27 marzo. Lunedì 28 si prosegue con il lunedì dell’Angelo, detto anche lunedì di Pasqua o Pasquetta, giorno in cui si ricorda l’incontro dell’Angelo con le donne giunte al sepolcro;

Festa della liberazione: il 25 di aprile è una festa nazionale molto importante e nel 2016 cadrà di lunedì. Coloro che non lavorano nel fine settimana potranno così programmare un bel weekend lungo, a partire da sabato 23 aprile. Nessun ponte per la festa del 1 maggio e la festa della Repubblica.

Ferragosto: si ripete la possibilità di fare un weekend lungo anche per la pausa di ferragosto che cadrà di lunedì, come il 25 aprile.

Commemorazione dei Santi e defunti: altra festività religiosa è quella del giorno di tutti i Santi, detto anche Ognissanti, festa cristiana che celebra la gloria e l’onore di tutti i Santi e alla quale segue il 2 novembre, giorno della commemorazione dei defunti. Sarà questo il terzo ponte dell’anno, visto che Ognissanti cadrà di martedì.

Festa dell’Immacolata: niente ponte per l’Immacolata perché cadrà di giovedì, ripetendosi così la situazione già prevista per il 2 giugno.

Natale 2016 cadrà di domenica e Santo Stefano di lunedì. Sarà possibile allungare di un giorno il weekend per poi tornare al lavoro fino a sabato 31 dicembre.

(Immagine: news.leonardo.it)

Loading...

Vi consigliamo anche