0 Shares 181 Views

Novità Bonus Casa: le cose da sapere

Martina Manoni - 2 gennaio 2019
2 gennaio 2019
181 Views
novità bonus casa 2019

Tutte le novità del Bonus Casa 2019. Il nuovo anno sarà ricco di novità per quanto riguarda i bonus fiscali sulla casa. Con l’approvazione della Legge di Bilancio 2019 è stata annunciata la proroga del bonus fino al 2021. Per quanto riguarda il 2018 invece, fino al 31 dicembre si potrà richiedere il bonus casa per quest’anno. Ovvero il 50% di detrazioni sulle spese di ristrutturazione sostenute per la propria abitazione. Vediamo ora tutti i dettagli e le novità Bonus Casa 2019.

Detrazioni Fiscali e Bonus Casa 2019: le proroghe

La nuova legge di bilancio 2019 contiene anche la proroga del Bonus Casa fino a dicembre 2019. Ci riferiamo alle detrazioni fiscali del 50% previste dal bonus ristrutturazioni e bonus mobili. È stato prorogato per tutto il 2019 anche l’Ecobonus per quanto riguarda gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica. Anche in questo caso le percentuali sono del 65% e del 50%. Proroghe previste anche per la detrazione Irpef al 36% sugli interventi di ristrutturazione di giardini, balconi, terrazzi e coperture anche se condominiali. Stiamo parlando del famoso Bonus Verde 2019.

Oltre al Bonus Casa 2019, in questi giorni si sta vagliando anche l’ipotesi di un Ecoprestito, per consentire ai cittadini privati meno abbienti di accedere alle opere di ristrutturazione e risparmio energetico nel 2019. Si tratta in sintesi di un prestito a tasso agevolato che consentirà di pagare le spese per gli interventi di efficientamento e/o ristrutturazione edilizia. Come è stato spiegato da Gianni Girotto, presidente della Commissione Industria del Senato, il Bonus Casa verrò prorogato di un anno e poi eventualmente riconfermato.

Cosa prevede il Bonus Casa 2019?

Il Governo intende confermare il Bonus Casa nella Legge di Bilancio 2019. Le detrazioni spettano a chi decide di ristrutturare casa o fare interventi di risparmio energetico, o prevenzione di eventi sismici. Le novità Bonus Casa 2019 riguardano anche le caldaie. Entrerà in vigore il nuovo bonus caldaia a condensazione 2019. Il Sismabonus 2019 prevede una detrazione fino all’85% per chi effettua interventi di ristrutturazione sull’intero edificio con adeguamento sismico. Il bonus unico condomini è valido per i lavori di riqualificazione energetica dei condomini, con detrazione delle spese all’80% e 85%. Il Bonus Casa 2019 prevede anche il bonus zanzariere, tende da sole e finestre ed infissi.

La nuova manovra del governo italiano prevede dunque una serie di detrazioni, che vanno da un minimo del 50% fino ad un massimo dell’85%, in base al rendimento energetico acquisito.

[Foto: www.iorioimmobiliare.it]

Loading...

Vi consigliamo anche

Forfettario 2019: cosa cambia?
Lavoro

Forfettario 2019: cosa cambia?

Emanuele Calderone - 11 gennaio 2019
Esenzione canone Rai 2019: come fare?
Attualità

Esenzione canone Rai 2019: come fare?

Alessandro Crupi - 10 gennaio 2019