0 Condivisioni 656 Leggi tutti gli articoli

Top ten dei comuni più ricchi d’Italia

Gianfranco Mingione - 2 marzo 2017
Gianfranco Mingione
2 marzo 2017
656 Leggi tutti gli articoli
soldi italia

Il ministero dell’Economia ha diffuso i dati relativi alle denunce dei redditi relative al 2015. Un dato che è stato rielaborato in chiave di mappa interattiva dalla startup di studi economici Twig e attraverso il quale è possibile comprendere quali siano i redditi medi dei circa 8.000 comuni italiani. I dati del Mef sui redditi del 2015 ci dicono che il reddito medio pro capite ammonta a circa 20.690 euro, in crescita dell’ 1,3% rispetto a quanto al 2014.

Lombardia in testa alla top ten. Al primo posto per il reddito medio più alto c’è il comune lombardo di Basiglio, in provincia di Milano, con 43.737 euro medi dichiarati. È qui che l’ex premier Silvio Berlusconi ha realizzato uno dei suoi primi progetti come imprenditore, ovvero Milano3, dove abita, tra i vari residenti, la famiglia Doris della Mediolanum. La classifica scorre e vede al secondo posto ancora una volta un comune in provincia di Milano, Cusago, mentre al terzo posto si scende, ma di poco, in una zona residenziale a due passi da Pavia (Lombardia).

Italia divisa in due. La classifica evidenzia la divisione storica che da oltre un secolo caratterizza e divide il nostro Paese. Infatti, a livello regionale, solo il Lazio, secondo dopo la Lombardia, appare in classifica tra le prime nove realtà territoriali. Ai due estremi della graduatoria a livello regionale troviamo in testa la Lombardia, con il reddito medio italiano di 20.690 medi dichiarati a testa, e in coda il Molise e la Calabria. Si trova al Sud uno dei comuni in cui si dichiara meno, Valfortore, in provincia di Foggia, circa 1.000 abitanti, con 8.403 in media a testa.

Ecco la classifica: twig-pro.carto.com

(Fonte: www.twig.pro)

(Foto: Radio Gold)

Loading...

Vi consigliamo anche