0 Condivisioni 461 Leggi tutti gli articoli

Sventato attentato alla mezza maratona di Berlino

Emanuele Calderone - 9 aprile 2018
Emanuele Calderone
9 aprile 2018
461 Leggi tutti gli articoli
sventato attacco a berlino

La mezza maratona di Berlino è un evento che ogni anno attrae migliaia di persone tra partecipanti e semplici spettatori. Anche quest’anno, come al solito, l’evento ha attirato a sé le attenzioni di tanti atleti e curiosi, ma i retroscena che hanno caratterizzato quest’edizione sono tutt’altro che piacevoli.

La polizia tedesca, infatti, avrebbe fermato sei persone, tutte di età compresa tra i 18 e i 21 anni. La ragione? Secondo le prime ricostruzioni fatte dalle forze dell’ordine, i soggetti in questione avevano preparato un vero e proprio attentato, atto a colpire chiunque si trovasse alla maratona. Stando a quanto “scoperto” da fonti del quotidiano Die Welt, il pericolo non sarebbe stato altissimo e la polizia sarebbe riuscita a risolvere la situazione senza troppi problemi “perché le forze di sicurezza tenevano da tempo sotto sorveglianza il principale sospettato, nella cui casa sono stati trovati due coltelli affilati. Faremmo ulteriori verifiche ma c’era poco margine di tempo”.

Ma quale motivazione avrebbe spinto un gruppo di ragazzi così giovani a compiere un atto tanto grave? Stando a quanto confermato dagli stessi, il loro gesto sarebbe stato mosso dalla volontà di vendicare Anis Amri, il folle che il 19 Dicembre 2016 uccise 12 persone e ne ferì 56, investendole con un camion, mentre si trovavano a un mercatino natalizio organizzato nella capitale tedesca.

L’ondata di radicalizzazione religiosa, dunque, non si ferma, ma almeno questa volta si può tirare un sospiro di sollievo, grazie al tempestivo intervento delle forze armate.

[fonti articolo: ilsussidiario.net, repubblica.it, quotidiano.net]

[foto: quotidiano.net]

Loading...

Vi consigliamo anche

Muore a 93 anni Andrea Camilleri
Attualità

Muore a 93 anni Andrea Camilleri

Alessandro Crupi - 17 luglio 2019
Bollo auto, le ultime novità
Attualità

Bollo auto, le ultime novità

Alessandro Crupi - 6 luglio 2019
Pedaggi autostradali. Aumenti bloccati
Attualità

Pedaggi autostradali. Aumenti bloccati

Alessandro Crupi - 30 giugno 2019