0 Condivisioni 576 Leggi tutti gli articoli

10 consigli su come superare la malinconia del “Blue Monday”

La Redazione - 15 gennaio 2018
La Redazione
15 gennaio 2018
576 Leggi tutti gli articoli
10 consigli per superare il Blue Monday

Il “Blue Monday”, che di norma capita il terzo lunedì di gennaio, stando alle ricerche compiute da Cliff Arnal, psicologo della prestigiosa Università di Cardiff, sarebbe il giorno più triste dell’anno. I motivi? I postumi del dopo feste, le temperature fredde di stagione e, magari, i propositi non ancora realizzati di questo primo scorcio di 2018 inciderebbero sull’umore di tutti noi.

Per questo ci sembra utile stilare quelli che sono i dieci consigli su come affrontare il “Blue Monday” nel migliore dei modi.

1 – Aria di primavera

Proiettatevi idealmente alla primavera, quindi alle giornate miti e al clima sereno. Magari predisponendo casa con vasi e piante, in modo da respirare un’aria più leggera e in antitesi con il freddo rigido dell’inverno.

2 – Compiere delle passeggiate

Farà freddo, certo, ma nulla ci vieta di camminare nel parco sotto casa e immergerci nella natura per scaricare la tensione e respirare aria pulita.

3 – Concedersi un regalo

Se il “Blue Monday” è la giornata più triste dell’anno, facciamoci un regalo. Nulla di costoso, però, piccole cose per approfittare ancora dei saldi post natalizi.

4 – Riordinare casa

Svuotare gli armadi e cambiare la predisposizione degli oggetti sulle mensole è un modo per fare ordine, ma anche per liberarsi di oggetti vecchi e proiettarsi con animo positivo verso i mesi a venire.

5 – L’attività fisica

Per smaltire il cibo accumulato durante le feste e affrontare al meglio questo “Blue Monday” andate in palestra, in bici, oppure iscrivetevi in piscina.

6 – Party con gli amici

Una medicina per la malinconia può essere la presenza di persone intime: organizzate insieme a loro tè con pasticcini e piccole feste per non stare da soli e concedervi delle ore piacevoli.

7 – Mangiare un po’ di tutto

Concedersi qualche sfizio culinario: ad esempio le patatine cotte nelle friggitrici ad aria e non nell’olio, un modo per rimpinzarsi in maniera sana e tenendo d’occhio la salute.

8 – Fare un elenco delle “cose da fare”

Un altro consiglio per gestire bene questa giornata è di stilare una lista di “cose da fare”. Non vi scrivete i soliti impegni inderogabili, e che riguardano il lavoro, ma le attività piacevoli che intendete compiere.

9 – Trattamenti per il nostro benessere

Pulizie del viso e creme rinfrescanti: prenotate un appuntamento in uno dei numerosi centri benessere presenti nelle vostre città. Sarà un modo per affrontare questa giornata al meglio delle proprie forze.

10 – Aiutare gli altri

Infine, dedicare del tempo a chi è in difficoltà, evitando di mostrarsi tristi e imbronciati. Sorridere a un collega, abbracciare un famigliare che sta attraversando un brutto momento: sono piccoli gesti che però possono migliorare l’umore, dandovi modo di lasciare alle spalle il “Blue Monday”.

[Foto: www.salud180.com]

Loading...

Vi consigliamo anche