0 Shares 397 Views

Columbro e gli alieni: ‘sono innocui e ci vogliono dire di non distruggere la terra’

Gianfranco Mingione - 25 gennaio 2018
Gianfranco Mingione
25 gennaio 2018
397 Views
marco_columbro_alieni_esistono

Marco Columbro torna a parlare di alieni: sono innocui. Il conduttore e attore teatrale Marco Columbro è tornato a parlare di alieni in televisione. Ospite della trasmissione Mattino Cinque assieme all’ufologo Roberto Pinotti, Columbro ha confermato quanto già affermato in merito all’esistenza degli extraterrestri: “Io non voglio chiamarli alieni ma fratelli cosmici – ha detto – sono assolutamente innocui e i loro messaggi sono d’amore”.

Gli alieni sono per la difesa dell’ambiente e contro il nucleare. Columbro ha parlato anche di altri messaggi importanti lanciati dagli extraterrestri: “Ci vogliono dire di non distruggere la nostra Terra e ci hanno fatto capire che in qualità di popolo barbaro non dobbiamo usare il nucleare”.

Gesù era un alieno. Il conduttore televisivo chiama in causa anche Papa Francesco che, secondo lui, ha ammesso l’esistenza degli alieni, arrivando ad affermare che Gesù era uno di loro. E a chi non crede alle sue parole e all’esistenza di vita extraterrestre, come l’altro ospite in studio, Alessandro Cecchi Paone, risponde così: “Chi crede non conosce – ha affermato Columbro –, chi conosce non ha bisogno di credere. Questo è il mio motto”.

In attesa di ricevere altri messaggi provenienti dal cosmo una cosa risulta essere chiara: alieni o no, la terra sta correndo seri rischi ambientali e la pace è sempre più a rischio.

(Foto: TGCom24 – Mediaset.it)

Loading...

Vi consigliamo anche