0 Shares 409 Views

Le origini della festa di Ferragosto

Violetta Grieco - 13 maggio 2018
Violetta Grieco
13 maggio 2018
409 Views
Ferragosto e le due origini

Ferragosto è una delle feste più amate nel nostro paese, complici il sole e l’estate ma quanto si sa realmente sull’origine di questo nome?

Le origini classiche di Ferragosto

La tradizione di Ferragosto è antichissima: deriva infatti da  Feriae Augusti, istituita dall’imperatore Augusto nel 18 d.c. ed era un periodo di riposo che prendeva spunto dalla celebrazione della fine dei lavori agresti, i Consualia. Gli agricoltori infatti si recavano dai loro padroni per porgere loro gli auguri ed in cambio ottenevano la mancia. Era tradizione anche organizzare delle corse con i cavalli ed originariamente la festa si svolgeva il primo del mese di Agosto.

La tradizione moderna

La Chiesa Cattolica ha preso spunto (come succede con il Natale) per celebrare questa festività facendo coincidere il 15 Agosto con la Festa dell’Assunzione. La tradizione è nata durante il regime fascista che con le associazioni del dopolavoro organizzava delle gite fuori porta con i “Treni popolari di Ferragosto” .

Oggi le uniche nazioni europee a conservare i festeggiamenti sono ovviamente l’Italia e la cattolicissima Irlanda.

Ferragosto in cucina

La tradizione culinaria nella nostra penisola varia da regione a regione: in Puglia si cucina il galluccio, a Roma il pollo con i peperoni, in Toscana il piccione ma quello che accomuna tutti sono le grandi tavolate con l’immancabile anguria.

Ferragosto segna il culmine dell’estate ed è uno degli eventi che restano vivi nella nostra cultura.

[Foto: www.rossettogroup.it]

Loading...

Vi consigliamo anche