0 Shares 315 Views

Giappone, improvvisa eruzione del Monte Shirane: pietre e valanghe sulle piste da sci

Gianfranco Mingione - 23 gennaio 2018
Gianfranco Mingione
23 gennaio 2018
315 Views
vulcano-shirane-giappone-eruzione-su-piste-da-sci

Un’eruzione improvvisa si riversa sulle piste da sci. L’improvvisa eruzione del vulcano Kusatsu-Shirane, nel centro del Giappone, stando a quanto riferito dalle autorità locali ha provocato la morte di una persona e undici feriti. La maggior parte delle persone ferite al momento dell’eruzione si trovava sulle piste da sci mentre alcuni di loro erano su una cabinovia il cui vetro è stato rotto da una roccia infiammata. Il monte Shirane è alto 2.171 metri e si trova a nordovest di Tokyo.

Un boato nel bel mezzo del mattino e la montagna esplode. Tutto è cominciato alle ore 10 del mattino, ora locale, quando dopo un boato si è alzata una nuvola nera di fumo verso il cielo: “Sulla base di varie misurazioni, possiamo dire che la montagna sembra essere esplosa, ma stiamo ancora cercando di confermare fatti sul terreno”, ha riportato un funzionario dell’agenzia metereologica nazionale (Fonte: www.repubblica.it). L’Agenzia ha elevato l’allerta vulcano a livello 3 su una scala di 5.

In Giappone si contano ben 110 vulcani attivi e 47 vengono monitorati ogni giorno. L’ultima eruzione in cui hanno perso la vita delle persone si è avuta nel settembre del 2014 a Mount Ontake, dove ci furono 63 vittime . Per il Paese è stata l’eruzione vulcanica più catastrofica degli ultimi 90 anni.

(Foto: media.necn.com)

Loading...

Vi consigliamo anche