0 Shares 478 Views

Messico, sisma di magnitudo 8: scossa avvertita nella Capitale, rischio tsunami

Gianfranco Mingione - 8 settembre 2017
Gianfranco Mingione
8 settembre 2017
478 Views
terremoto messico

Il messico svegliato da una forte scossa di terremoto. Un sisma di magnitudo 8 è stato avvertito alle 6.49 (ora italiana) a Città del Messico. L’epicentro sarebbe situato al largo della costa sud occidentale del paese, nel golfo di Tehuantepec, 96km a sud ovest di Pijijiapan ad una profondità di 35 km. I dati riportati dal Servizio Sismologico Nazionale del Messico registrano invece un sisma di magnitudo 8.4, localizzato a 137km a sud ovest di Tonala ad una profondità di 19 chilometri. La scossa è stata talmente forte da essere stata avvertita anche nella capitale. Qui la gente si è riversata in strada ed in alcuni quartieri è andata via la corrente elettrica.

Rischio tsunami. Lo Us Geological Survey (Istituto geologico statunitense) ha diffuso un’allerta tsunami che dalla costa occidentale del Messico potrebbe raggiungere le coste di Ecuador, Nicaragua, Panama, Guatemala, Honduras, El Salvador e Costa Rica. L’agenzia della protezione civile parla del terremoto più violento dopo quello del 1985, durante il quale ci furono migliaia di vittime.

(Foto: Quotidiano.net)

Loading...

Vi consigliamo anche