0 Shares 267 Views
00:00:00
20 Sep

Nasce la nuova coalizione a quattro del Centro-destra

Emanuele Calderone - 8 gennaio 2018
Emanuele Calderone
8 gennaio 2018
267 Views
Berlusconi Meloni e Salvini per la nuova coalizione di destra

“Oggi vi auguro #BuonaDomenica mostrandovi in anteprima il nostro simbolo per le #elezioni del 4 marzo. Anche con questa nuova legge elettorale votare è molto facile: basta barrare il logo di Forza Italia!”. Con queste parole dal sapore trionfante, Silvio Berlusconi ha annunciato la nascita di una nuova coalizione a quattro, che vede coinvolti in questo progetto anche il leader del Carroccio, Matteo Salvini, e Giorgia Meloni.

Tra gli obiettivi della nuova coalizione ci sono quello di diminuire le tasse e quello di riformare il sistema pensionistico italiano, così da eliminare la Legge Fornero.

In una nota redatta da Berlusconi, Meloni e Salvini si può leggere “Matteo Salvini e Giorgia Meloni si sono incontrati a Villa San Martino con Silvio Berlusconi per fare il punto sul programma da presentare agli elettori. Meno tasse, meno burocrazia, meno vincoli dall’Europa, più aiuti a chi ha bisogno, più sicurezza per tutti, riforma della giustizia e giusto processo, revisione del sistema pensionistico cancellando gli effetti deleteri della Legge Fornero, realizzazione della flat tax, difesa delle aziende italiane e del Made in Italy, imponente piano di sostegno alla natalità, controllo dell’immigrazione: saranno questi i primi passi dell’azione di governo di Centrodestra che uscirà dalle politiche del prossimo 4 marzo”.

La notizia di questa nuova coalizione è stata commentata sui profili social anche da Salvini e da Meloni. Il primo ha scritto su Twitter “Diritto alla LEGITTIMA DIFESA, controllo dei confini ed espulsione di tutti i clandestini, nel programma comune del centrodestra: missione compiuta.#4marzovotoLega”; la seconda, invece, tramite Facebook ha fatto sapere che “Fratelli d’Italia ha portato la voce dei patrioti al tavolo con gli alleati. Il più grande piano di incentivo alla natalità mai fatto in Italia, difesa del Made in Italy, riforma istituzionale con presidenzialismo e federalismo, revisione del sistema pensionistico: sono le principali richieste programmatiche di Fratelli d’Italia condivise dagli alleati. Non solo: grazie a una nostra proposta a febbraio, una volta presentate le liste, si terrà una grande manifestazione in cui chiederemo a tutti i candidati della coalizione di assumersi in modo solenne e davanti agli italiani l’impegno di rispettare il mandato ricevuto dai cittadini”.

Insomma, la nuova coalizione di destra, pur con qualche riserva, è nata all’insegna di tre nomi già noti al panorama politico italiano.

[fonti articolo: tgcom24.mediaset.it, lastampa.it, ilsole24ore.com]

[foto: twitter.com]

Loading...

Vi consigliamo anche