0 Shares 278 Views

Theresa May vuole un accordo urgente per la sicurezza con l’UE

Emanuele Calderone - 19 febbraio 2018
Emanuele Calderone
19 febbraio 2018
278 Views
Theresa May vuole un accordo per la sicurezza con l'UE

L’uscita della Gran Bretagna dall‘Unione Europea ha fortemente polarizzato l’opinione pubblica in tutto il continente: tra chi ha applaudito il Paese d’oltremanica e chi, invece, non ha risparmiato critiche ai sudditi della regina, quasi nessuno è rimasto impassibile o disinteressato alla cosa.

A guidare la Gran Bretagna in questo processo di uscita ci ha pensato l’attuale prima ministra Theresa May, conservatrice convinta, che sembra aver tenuto testa a chi la criticava aspramente per le sue posizioni. May, negli ultimi mesi, ha dimostrato di essere una politica navigata, in grado di affrontare qualsiasi problema. Nonostante la decisione di allontanarsi dall’UE, May ha formalmente richiesto agli stati membri di stipulare un accordo, definito dalla stessa “urgente”, per poter garantire la sicurezza di tutti i cittadini continentali. Durante la conferenza sulla sicurezza tenutasi a Monaco di Baviera, l’inquilina del numero 10 di Downing Street ha affermato “Non è un momento in cui possiamo permettere che la nostra cooperazione sia inibita e la sicurezza dei nostri cittadini sia messa in pericolo dalla concorrenza tra partner, dalle rigidità istituzionali e da ideologie ben radicate. Dobbiamo fare ciò che è più utile e farlo nel modo più pragmatico per garantire la nostra sicurezza collettiva. Non dobbiamo aspettare quando non c’è bisogno”.

Alle sue parole hanno fatto da eco quelle del presidente della Commissione europea Jean-Claude Junker, che ha dichiarato “Ritengo che poiché non siamo in guerra con il popolo britannico, né ci vogliamo vendicare per la decisione presa in modo sovrano, l’alleanza sulla sicurezza possa andare avanti. Ma tutto ciò non va confuso con altre questioni”.

Insomma, l’Unione Europea e la Gran Bretagna, dopo l’addio, sembra debbano comunque mantenere rapporti in diversi ambiti, quanto meno per quel che riguarda le politiche estere.

[fonti articolo: agi.it, sardegnareporter.it, formiche.net]
[foto: cityam.com]

Loading...

Vi consigliamo anche