0 Condivisioni 473 Leggi tutti gli articoli

Voucher: per Camusso “c’è problema di democrazia”

Gianfranco Mingione - 22 maggio 2017
Gianfranco Mingione
22 maggio 2017
473 Leggi tutti gli articoli
camusso

Camusso sui voucher: “Problema di democrazia”. Parla chiaro la leader della Cgil, Susanna Camusso, quando sul palco della manifestazione di Mdp affronta il tema dei voucher, e su come il governo Gentiloni sta provando a sostituirli con la manovrina alla Camera: “Oggi siamo di fronte al fatto che in Parlamento con poca trasparenza si sta facendo una discussione sui voucher che era stata accantonata qualche tempo fa. C’è un problema di democrazia se si decide che i cittadini non devono votare al referendum e poi dopo 20 giorni si torna ad affrontare il tema in Parlamento”.

Secondo la Camusso i voucher rappresentano una forma di “lavoro interstiziale, cioè che c’è sempre una forma di lavoro più precario di quello che c’era prima”. Per il capogruppo di Mdp a Milanose qualcuno pensa che prima per evitare di essere travolti dal referendum si eliminano i voucher e poi si possano far rientrare dalla finestra quello che sì fatto uscire dalla porta, noi, lo dico da capogruppo, ci riterremo con le mani libere verso il governo Gentiloni. E’ una questione di responsabilità”.

Da parte del Governo interviene il capogruppo del Partito democratico alla Camera, Ettore Rosato, che afferma: “Niente di nascosto, faremo tutto con trasparenza, gli emendamenti sono stati presentati, i voucher aboliti e non tornano ma strumenti per consentire la flessibilità e impedire il lavoro nero vanno introdotti. Ci confronteremo in questi giorni con tutti coloro che ne hanno interesse a partire dalle categorie imprenditoriali e dai sindacati“.

(Fonte: ansa)

(Foto: TGCom24 – Mediaset.it)

Loading...

Vi consigliamo anche