0 Shares 279 Views
00:00:00
17 Aug

È morto Stephen Hawking, uno dei fisici più importanti al mondo

Michela Chiuchiolo - 14 marzo 2018
14 marzo 2018
279 Views
è-morto-stephen-hawking

Divenne famoso per gli studi sull’origine dell’universo e i buchi neri. È morto all’età di 76 anni il celebre astrofisico Stephen Hawking, da tempo malato di sclerosi laterale amiotrofica (SLA), che lo aveva costretto a vivere sulla sedia a rotelle. Hawking viveva in Gran Bretagna ed era professore all’Università di Cambridge. È divenuto noto al mondo per i suoi studi sui buchi neri, sull’origine dell’universo e la cosmologia quantistica.

Il ricordo dei suoi figli. In una nota, Lucy, Robert e Tim, hanno espresso il loro dolore per la perdita del padre: “siamo profondamente addolorati nell’annunciare che nostro padre è morto – scrivono i figli. È stato un grande scienziato e un uomo straordinario il cui lavoro continuerà a vivere per anni. Il suo coraggio e la sua perseveranza, insieme al suo brillante humor, hanno ispirato molti nel mondo”.

Hawking divenne celebre con la pubblicazione, nel 1988, del libro “Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo”. Il libro ha venduto ben 10 milioni di copie ed è stato tradotto in 40 lingue. La sua vita e la sua carriera hanno ispirato diverse opere per la televisione e il cinema, come “La Teoria del tutto“, diretto da James Marsh, un adattamento della biografia scritta dalla ex moglie e madre dei suoi 3 figli Jane Wild Hawking.

(Foto: Quartz)

Loading...

Vi consigliamo anche