0 Condivisioni 421 Leggi tutti gli articoli

Alla Ferrari il prestigioso Award dedicato ai motori

Alessandro Crupi - 20 giugno 2019
Alessandro Crupi
20 giugno 2019
421 Leggi tutti gli articoli
Ferrari-motori

La Ferrari si fregia di un riconoscimento sempre più importante, quello ideato dalla rivista Engine Technology International pubblicata da UKI Media & Events dedicato ai motori. Un vero e proprio premio oscar per i propulsori più innovativi ed inediti in circolazione.

Il V8 3.9 litri biturbo Ferrari vince l’oscar dei motori

L’award dei motori è stato vinto dall’unità V8 3.9 litri biturbo che equipaggia la Ferrari 488 GTB. Prestigioso trofeo conquistato sul campo, che ha messo in riga nel duello finale avversari minacciosi e valenti.

In primis il powertrain elettrico dell’auto dell’anno Jaguar I-Pace e il 4 litri biturbo V8 di Mercedes-AMG, di cui sono dotati tutti i modelli più importanti della grande casa tedesca. Il riconoscimento di miglior motore dell’anno, istituito per la prima volta esattamente vent’anni fa, nel 1999, è stato decretato da una giuria di 69 giornalisti appartenenti a 32 nazioni.

Il propulsore vincente con 425 punti eroga 670 cavalli per una velocità massima di 330 km/h a 8.000 g/m, 760 Nm a 6.750 g/m. Capace di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli tre secondi, questo V8 biturbo, nella versione più spinta denominata “Pista”, esprime 721 cavalli.

Motori Ferrari vincenti anche in altre categorie

Si tratta di un motore ormai pluridecorato in quanto è al suo quarto trionfo consecutivo in questa speciale classifica stilata da Engine Technology International. Prima della Ferrari, l’Italia aveva già fatto suo l’Award dei motori nel 2011 con il Fiat 875 cc Twinair.

Il propulsore ha ricevuto il riconoscimento di “Best Performance Engine”. Si è imposto anche nelle categorie oltre i 650 cavalli e in quella compresa tra 550 e 650 cavalli.

A Mercedes-Amg è andata invece la vittoria nella classe da 450 a 550 cavalli con il biturbo V8 4 litri. Jaguar ha fatto suo i premi di miglior motore elettrico, “New engine” e per la categoria da 350 a 450 cavalli.

(Foto: www.fleetmagazine.com)

Loading...

Vi consigliamo anche