0 Condivisioni 430 Leggi tutti gli articoli

Aria di rivoluzione in casa Fiat: pronta la prima auto elettrica alimentata a batterie.

LaRedazione - 4 gennaio 2017
LaRedazione
4 gennaio 2017
430 Leggi tutti gli articoli
Aria di rivoluzione in casa Fiat: pronta la prima auto elettrica alimentata a batterie.

Il settore automobilistico sembra pronto all’innovazione e all’investimento di risorse tecnologiche verso quella che sarà l’auto del futuro: una vettura completamente elettrica che il gruppo Fiat intende lanciare presto sul mercato. Un veicolo che, al momento, è ancora avvolto nel più totale mistero, ma a Las Vegas, durante l’attesissimo Consumer Elettronic Show, saranno svelati ulteriori dettagli.

A differenza della celebre Cinquecento alimentata a batterie, e lanciata nel 2013 anche negli Stati Uniti, sembra che i prossimi veicoli targati Fiat avranno un’autonomia elettrica totale. Una vera rivoluzione in un circuito dominato dalle vetture a metano o a benzina. Ma il Consumer Elettronic Show è un Salone automobilistico alternativo rispetto a quelli che, ogni anno, si tengono a Parigi o Francoforte, dove è possibile trovare cellulari, lavatrici e altri prodotti legati all’high tech.

Nella kermesse statunitense si privilegia dunque soltanto l’auto, dalle connessioni Internet ai futuri modelli di veicoli privi di pilota o a quelli in cui la sicurezza dell’automobilista e dei passeggeri è gestita da un sofisticato computer. Fiat ha deciso di promuovere in questa celebre rassegna il suo nuovo prototipo di auto elettrica e, allo stesso tempo, vuole dare uno scossone al mercato. Se questo tipo di veicolo avrà successo e si diffonderà presto in tutto il mondo, infatti, il gruppo fondato dalla famiglia Agnelli costituirà un proprio monopolio raggiungendo in pochi anni guadagni stratosferici.

Durante il Consumer Elettronic Show, Fiat presenterà al pubblico “Uconnet Theater”, ossia una nuova tecnologia che permetterà, ai veicoli come la Pacifica a sette posti, di avere una maggiore interconnessione con i sistemi operativi Apple /Android. Nelle file posteriori dell’auto saranno installati degli schermi da dieci pollici che consentiranno ai passeggeri non solo di collegarsi e navigare in Internet, ma anche di visionare un film, dedicarsi al loro videogame preferito o ascoltare musica ottenendo livelli di definizione mai raggiunti prima.

Uconnet Theater” potrebbe cambiare l’esperienza di guida, così come la nuova auto elettrica diventerà uno dei punti cardini per quanti invocano una maggiore attenzione ai temi ecologici e all’utilizzo di energie più pulite. In questo senso il gruppo Fiat potrebbe presto divenire un’azienda leader per la salvaguardia dell’ambiente. Il surriscaldamento globale è un argomento che anche le società automobilistiche stanno valutando con estrema attenzione. Dunque, con le prossime vetture alimentate a batterie che Fiat intende lanciare sul mercato, finalmente potremo scegliere di donare un mondo migliore ai nostri figli.

[Foto: Repubblica.it]

Loading...

Vi consigliamo anche