0 Shares 454 Views
00:00:00
25 Sep

Catene e gomme invernali: consigli su come guidare sulla neve

La Redazione - 31 dicembre 2017
La Redazione
31 dicembre 2017
454 Views
Catene e gomme invernali

Con l’arrivo del’inverno è bene premunirsi di gomme invernali e catene per poter circolare con sicurezza sulle nostre autostrade. Diventa quindi importante seguire alcuni consigli in merito e, soprattutto, capire come guidare in caso di neve.

Per quanto riguarda le gomme invernali, bisogna controllare che siano omologate. Sul libretto di circolazione sono riportati i codici relativi alla velocità da rispettare con questo tipo di pneumatici, che possono essere da fango o neve. Di norma il loro copertone è marchiato con una montagna a tre punti e sono, di norma, quelle ritenute più tecniche dagli esperti nel settore.

L’obbligo di circolare con le gomme invernali in Italia è scattato lo scorso 15 novembre, insieme a quello delle catene a bordo. Guidare senza questo tipo di pneumatici può comportare a delle sanzioni di tipo economico, e i sindaci, se le condizioni meteo lo prevedono, possono imporre l’utilizzo di gomme e catene anche in città.

Le gomme invernali sono utili in inverno e la legge ne prevede l’utilizzo, ma, in alternativa, si può puntare anche sulle cosiddette “quattro stagioni”, ossia degli pneumatici che permettono una buona viabilità su strada e che possono essere utilizzate tutto l’anno.

Un altro dettaglio che molti ignorano è che, pur avendo munito i veicoli con delle gomme invernali, a bordo bisogna comunque tenere le catene. Esse devono essere di tipo omologato, la forma si deve applicare perfettamente ai pneumatici ed è bene tenerle nel bagagliaio in caso di necessità.

Ma come si montano le catene? Innanzitutto bisogna trovare una piazzola di sosta in cui fermarsi e applicarle sulle ruote motrici. Si mettono davanti se la trazione è di tipo anteriore, indietro se è posteriore. Bisogna munirsi di guanti per maneggiarle, se si opera al gelo, e di una torcia, se è notte.

E’ importante ricordare che con le catene la velocità da mantenere deve essere di 40 km orari, e bisogna controllarle ogni due ore. Nonostante le gomme invernali le abbiano sostituite, diventano essenziali in caso di bufera.

Un errore che molti fanno è di pensare che, possedendo un’auto a trazione integrale, le gomme invernali non siano necessarie, ma è una valutazione errata soprattutto nei percorsi in cui la neve è profonda. Ma per una guida sicura bisogna innanzitutto evitare di affondare il piede sui pedali del freno in modo da evitare brusche sterzate, e mantenere uno stile di guida più dolce, accarezzando l’acceleratore. Infine diventa essenziale raddoppiare la propria concezione della prudenza su strada, un elemento imprescindibile se si vuole evitare guai.

[Foto: guidaevai.com]

Loading...

Vi consigliamo anche