0 Condivisioni 262 Leggi tutti gli articoli

Come iscriversi al registro delle opposizioni?

Emanuele Calderone - 14 marzo 2019
Emanuele Calderone
14 marzo 2019
262 Leggi tutti gli articoli
Registro delle opposizioni cos'è?

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000003219 StartFragment:0000000435 EndFragment:0000003202

Siete tartassati dalle chiamate di call-center che disturbano a tutte le ore? Per bloccarle basta iscriversi al registro delle opposizioni. Ecco come fare.

Cos’è il registro delle opposizioni?

È sicuramente successo a tutti di ricevere chiamate provenienti da operatori di marketing e da call center di ogni tipo. Queste telefonate possono arrivare a qualsiasi ora del giorno e, francamente, possono essere davvero fastidiose. Per evitare che ciò accada anche sul telefono fisso (sugli smartphone questo servizio esiste da tempo), ci si può iscrivere al registro delle opposizioni. Registrandosi, le aziende di telemarketing -in teoria- non potranno più contattarvi telefonicamente. I titolari, infatti, prima di chiamare, dovranno assicurarsi che i clienti non siano iscritti a tale registro. Questo servizio è patrocinato dal Ministero dello sviluppo economico.

Come registrarsi al servizio?

Per poter accedere al registro pubblico delle opposizioni, l’utente dovrà iscriversi, chiamando il numero verde 800.265.265. Alla telefonata risponderà un disco automatico e si dovranno comunicare le proprie generalità. Badate bene però, perché per poter accedere al servizio è conditio sine qua non che l’utenza sia registrata sull’elenco telefonico; chiunque non risponda a questo requisito fondamentale non potrà richiedere l’iscrizione al registro delle pubbliche opposizioni. Il sito internet riporta comunque tutte le indicazioni precise per poter accedere al servizio. Qui potrete scaricare tutta la modulistica necessaria.

Siamo veramente certi che il registro basti?

Sebbene il registro pubblico delle opposizioni sia uno strumento molto utile -almeno in teoria-, non vi garantirà l’”immunità” dalle chiamate. Gli operatori di telemarketing, infatti, potranno comunque chiamarvi al telefono laddove abbiate fornito il vostro numero telefonico a qualsiasi tipologia di servizio (ci riferiamo anche alle carte dei supermercati e simili). Al fine di evitare del tutto queste scocciature, infatti, dovrai togliere il consenso al trattamento dei dati per finalità di marketing.

[foto: smartphone.gnius.it]

Loading...

Vi consigliamo anche