0 Shares 219 Views
00:00:00
16 Aug

Sta per arrivare Office 2019, ma funzionerà solo su Windows 10

Martina Manoni - 6 febbraio 2018
6 febbraio 2018
219 Views
Microsoft Office 2019

E’ in arrivo la nuova versione di Microsoft Office, che sarà rilasciata intorno alla seconda metà del 2018. Microsoft aveva già dato la notizia del lancio di Office 2019 verso la fine del 2017, ed in questi mesi sta fornendo ulteriori dettagli sulla nuova versione che sarà compatibile solo ed esclusivamente con il sistema operativo Windows 10.

In sintesi non si potrà utilizzare la nuova Suite Microsoft Office 2019 sui dispositivi che utilizzano Windows 7 e Windows 8.1.
I motivi di questa scelta risiedono nella volontà di Microsoft di spingere il più possibile gli utenti ad utilizzare Office 365, che sarebbe la versione Cloud di Office. In questo modo, chi possiede un pc con installata una versione antecedente a Windows 10, potrà continuare ugualmente ad utilizzare le nuove App di Office sottoscrivendo l’abbonamento ad Office 365.

Microsoft ha ribadito inoltre le condizioni del supporto ad Office 2019, vale a dire 5 anni per quanto riguarda quello di tipo mainstream e 2 anni per il supporto esteso.
Office 2019 potrà dunque essere utilizzato su qualsiasi release Windows 10, come ad esempio la Enterprise Ltsc 2018 e la prossima release LTSC di Windows Server.
Sono previste inoltre importanti novità che riguarderanno le altre versioni della suite: a partire dal 14 gennaio 2020 Microsoft terminerà a tutti gli effetti il supporto di Office 365 ProPlus su Windows 8.1 , Windows 7, Windows server 2016 e Windows 10 LTSC.

Estesi per altri sei mesi i supporti ad alcune versioni di Windows 10 per quanto riguarda gli utenti di tipo Enterprise e le istituzioni scolastiche, che in questo modo avranno a disposizione più tempo per passare a Windows 10.

La data del lancio ufficiale è stata dichiarata durante l’ultima conferenza Ignite ed è dunque prevista per la seconda metà del 2018, mentre le anteprime delle singole App saranno rese disponibili a partire dal secondo trimestre del 2018. Microsoft ha specificato che il rilascio di queste ultime sarà reso disponibile con l’installazione di tipo Click To Run, senza quindi fornire i file MSI.

Il pacchetto Office 2019 includerà: Word, Excel, Power Point e Outlook, ed in più le versioni server di Exchange, SharePoint e Skype For Business.
Dagli ultimi dati ufficiali Microsoft emerge che gli utenti abbonati ad Office 365 sarebbero all’incirca 29,2 milioni, con un fatturato complessivo in crescita del 12% per quanto riguarda il settore dei consumatori privati e cloud. Si stima invece una crescita del 10% per quanto riguarda il fatturato degli utenti commerciali.

[Foto: www.wccftech.com]

Loading...

Vi consigliamo anche