0 Condivisioni 140 Leggi tutti gli articoli

TNT Village: i siti alternativi

Emanuele Calderone - 15 marzo 2019
Emanuele Calderone
15 marzo 2019
140 Leggi tutti gli articoli
TNT Village ecco le migliori alternative

Il sito TNT Village da molti anni si batte per il superamento della legge sul diritto d’autore, per poter condividere contenuti da esso protetti. Ecco le migliori alternative a TNT.

I migliori siti alternativi a TNT

Da anni ormai TNT Village, in Italia, cerca di superare la legge sul diritto d’autore. I proprietari del sito, tramite quello che potrebbe essere definito uno “scambio etico”, cerca di condividere quante più opere -film, libri, serie tv, musica- possibili in maniera gratuita. TNT è stato anche chiuso tempo fa, con l’accusa di pirateria. Proprio per questa ragione, molti utenti si sono messi alla ricerca di alcuni siti simili, ancora accessibili. Quali sono, dunque, le migliori alternative a TNT village? The Pirate Bay è di certo uno dei più apprezzati, sia per quanto riguarda la facilità d’uso, sia per la quantità di materiale reperibile. In casa Italia, il sito ilcorsaronero è da sempre uno dei più noti e sfruttati. In questo caso, però, dovrete probabilmente utilizzare un VPN o un proxy per poter accedere al sito. Ottimo anche RARGB, orientato maggiormente vero opere recenti, altrimenti non disponibili. Se siete appassionati di anime o di ebook, il sito più ricco è TorLock, mentre se amate la musica potrete rivolgervi a Torrentz2, uno dei più completi.

Lo scambio etico e la “filosofia” di questi siti

Come si muovono questi siti? Generalmente presentano ampi cataloghi di materiale, anche protetto da Copyright. Lo scambio avviene tramite e grazie agli utenti che usano i vari portali. Questo tipo di condivisione è stata chiamata dagli stessi scambioetico. Sul sito di TNT Village e su tnt forum si può leggere anche “Questa comunità è stata creata allo scopo di poter offrire a tutti gli Italiani, in particolare coloro che vivono all’estero, l’opportunità di tenersi aggiornati in tema di cultura, di arte e di opere dell’ingegno attraverso la condivisione, senza fine di lucro, di opere, anche tutelate da copyright, sulla rete P2P”.

I siti esteri migliori

Siti del genere, comunque, non sono un fenomeno solo nostrano. Laddove non abbiate problemi con le lingue straniere, infatti, c’è un grande numero di portali esteri che potranno esservi utili. Tra questi figurano The Pirate Bay, Tparser, DigBT ed EZTv tra gli altri. Anche in questo potrete trovare moltissimo materiale a cui attingere.

[foto: autospost.com]

Loading...

Vi consigliamo anche