0 Shares 214 Views

Yoast SEO 7: come risolvere il problema degli errori 404 dopo l’aggiornamento

Chiara - 7 giugno 2018
7 giugno 2018
214 Views
Yoast SEO 7

In questa guida vedremo come risolvere il problema degli errori 404 dopo l’aggiornamento del plugin Yoast SEO alla sua versione 7.X.

Yoast SEO versione 7.X

Gli sviluppatori del noto plugin Yoast dopo la versione 7.X hanno pensato bene di aggiungere alcune funzioni ma ne hanno spostate altre. Questo plugin mantiene le impostazioni più importanti per i permalink, i titoli e le descizioni di articoli e pagine del nostro sito. Una buona prassi da seguire per prevenire problemi in futuro è quella di aspettare prima di aggiornare questo plugin informandoci prima su eventuali problemi che potrebbe portare.

Un’altra buona prassi è quella di cliccare sui link all’interno della nostra lista di plugin installati per visualizzare le informazioni sulla nuova versione di un plugin prima di aggiornare. Ma ritorniamo al problema degli errori 404; aggiornando alla versione 7.X, viene disattivato lo slug /category/. Quindi, tutte le vostre categorie ad esempio: nomesito.it/category/nome-categoria/ diventerà: nomesito.it/nome-categoria/

Per risolvere questo problema, le soluzioni sono due:

1.
<ul>

<li>Nel vostro pannello di controllo WordPress andate in SEO> Search Appearance> Tassonomie e cercate la voce “Category URLs. A questo punto non ci resta altro che rimuovere l’impostazione. Andiamo quindi in Impostazioni> Permalink e rigeneriamo le URL cliccando su “Salva le modifiche”</li>

2.
<li>Utilizzare un redirect 301 per ogni URL delle categorie</li>

</ul>

Versioni plugin e bug

Gli sviluppatori del plugin di Yoast SEO sanno benissimo quali sono i problemi e i bug che si possono verificare installando o aggiornando questo plugin. Per ogni problema o bug, gli utenti mandano segnalazioni e feedback agli autori per permettergli di migliorare al meglio il plugin. Quindi, sicuramente il problema verrà risolto nelle prossime versioni aggiornate del plugin.

Un consiglio che possiamo darvi su eventuali problemi di aggiornamento di un plugin è quello di passare alla versione precedente che sappiamo benissimo che era perfettamente funzionante. Per farlo, vi consiglio di installare il plugin “WP Rollback”. Vi permetterà di passare alla precedente versione del plugin senza nessun problema. Quando non lo utilizzate, potete semplicemente disattivarlo.

[Foto: www.yoast.com]

Loading...

Vi consigliamo anche