0 Condivisioni 564 Leggi tutti gli articoli

Alla scoperta di Unsane, thriller girato interamente con iPhone

LaRedazione - 14 novembre 2018
LaRedazione
14 novembre 2018
564 Leggi tutti gli articoli
Unsane, film girato con l'iPhone

Il 2018 ci riserva grandi sorprese dal punto di vista cinematografico e una di queste è, senza dubbio, l’uscita di un film interamente girato con un iPhone.

Il film in questione è Unsane e in un’epoca dove gli smartphone sono sempre più parte integrante della vita di tutti noi, non può che far parlare di sé.

Il nuovo film di Steven Soderbergh si preannuncia molto interessante, sotto diversi punti di vista.

Si tratta di un thriller psicologico di quelli che tolgono il fiato e che fanno rimanere lo spettatore incollato allo schermo. Ma questa non è l’unica peculiarità di Unsane, film presentato al Festival del Cinema di Berlino, che sta stuzzicando la curiosità di molti soprattutto per il fatto che si tratta di un film girato interamente con un iPhone,

Con questa pellicola, il regista si è voluto mettere alla prova, dimostrando come anche uno smartphone, un iPhone nello specifico, possa essere un mezzo valido per girare un film. Oltre che per la trama, quindi, Unsane verrà ricordato come il film che si è proposto di cambiare il modo di fare cinema.

La storia è di quelle che catturano l’attenzione. La protagonista è una giovane donna che, per scappare dal suo stalker digitale, decide di cambiare vita. Quando, però, confessa questa cosa viene additata come pazza e viene addirittura rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Da lì parte un viaggio serrato fatto di prospettive complesse e di scene molto forti. Il tutto si muove al confine tra realtà e immaginazione, proprio perché la protagonista si interroga su cosa sia effettivamente accaduto e cosa, invece, sia stato frutto della sua mente.

Un thriller psicologico che mette in luce diversi aspetti e punta i riflettori su temi molto importanti come lo stalking al tempo dei social network e della rete, della salute psicologica e molto altro ancora. Ma Unsane è anche una prova del fatto che per girare un film di qualità può bastare anche un piccolo iPhone di ultima generazione. I vantaggi del girare le scene con uno strumento così leggero e versatile sono diversi e sia Soderbergh che la casa produttrice di Cupertino, la Apple, ne hanno dettagliatamente parlato, dicendosi entusiasti del risultato.

Il film dura un’ora e 38 minuti e per tutto il tempo si tiene il fiato sospeso. Di certo, Unsane si candida a rientrare nella lista dei film più belli del 2018.

Per chi desidera vedere la pellicola made by iPhone,  nella guida ai migliori thriller del 2018 di Popcorn TV è presente una lista di siti che permettono di vedere il film in streaming legale. C’è la possibilità di scegliere tra Chili, TimVision, iTunes, Google Play, Rakuten Tv.

Se Unsane si candida a essere tra i migliori thriller dell’anno, di certo non è il solo. Il film di Soderbergh è, anzi, in ottima compagnia.

Non si può non citare, infatti, anche Annientamento, con la bellissima Natalie Portman nei panni di una biologa che parte in missione nella cosiddetta Area X, zona pericolosissima e piena di insidie. Il film è disponibile su Netflix.

Imperdibile anche Red Sparrow, un film di Francis Lawrence, con la bellissima Jennifer Lawrence tra i protagonisti, Jeremy Irons e molti altri. Il film è disponibile in streaming su diverse piattaforme come Infinity, Tim Vision, Google Play, Microsoft Store, iTunes, Premium Play, Rakuten Tv.

Disponibile in streaming su Google Play, iTunes e Chili anche L’uomo sul Treno-The Commuter, altro thriller del 2018 che deve essere inserito nella lista dei più avvincenti.

Un’ottima annata, quindi, per tutti gli amanti di questa tipologia di film, che potranno godersi questi, e molti altri film del genere, direttamente a casa e in streaming legale sulle migliori piattaforme che ci sono.

Loading...

Vi consigliamo anche

Oscar 2019: tutti i vincitori
Cinema

Oscar 2019: tutti i vincitori

Alessandro Crupi - 25 febbraio 2019
Chi è Tyrion Lannister?
Cinema

Chi è Tyrion Lannister?

Martina Manoni - 16 febbraio 2019