0 Condivisioni 770 Leggi tutti gli articoli

Oscar 2019: tutti i vincitori

Alessandro Crupi - 25 febbraio 2019
Alessandro Crupi
25 febbraio 2019
770 Leggi tutti gli articoli
Oscar-vincitori

Come da tradizione anche in questo primo scorcio di 2019 si è rinnovato l’appuntamento con la consegna dei Premi Oscar ai vincitori. L’evento ha avuto luogo nella notte tra domenica e lunedì al Dolby Theatre di Los Angeles.

Tanti nomi di prestigio agli Oscar 2019

L’Oscar per il miglior film è stato attribuito a “Green Book” mentre ha fatto incetta di Oscar il messicano Alfonso Cuarón, che si è aggiudicato L’Oscar per la regia, per la fotografia con la pellicola “Roma” e anche il premio per il miglior film straniero.

È stato decretato miglior attore, invece, Rami Malek in “Bohemian Rhapsody” mentre sul versante femminile come miglior attrice è salita in cima, un po’ a sorpresa, Olivia Colman per il film “La favorita” di Yorgos Lanthimos.

Oscar per miglior attrice non protagonista a Regina King, applaudita interprete in “Se la strada potesse parlare”. Oscar anche ad altri celebri artisti come Lady Gaga (ovviamente per la miglior canzone: “Shallow” di “A Star is Born”) e Spike Lee (per la sceneggiatura non originale di “BlacKkKlansman”).

Al film “Black Panther” sono andati i premi per costumi, scenografia e colonna sonora orginale (con Ludwig Goransson). Un riconoscimento prestigioso al noto studio cinematografico e televisivo californiano Marvel Studios.

Tutti i vincitori degli Oscar

Ma ecco di seguito gli altri Oscar:

  • Documentario a Evan Hayes, Elizabeth Chai Vasarhelyi, Jimmy Chin, Shannon Dill, Alex Honnold e Sanni McCandless per “Free Solo”;
  • Trucco e acconciature a Greg Cannom, Kate Biscoe e Patricia Dehaney per “Vice”
    Costumi a Ruth E. Carter per “Black Panther”;
  • Scenografia Jay Hart e Hannah Beachler per “Black Panther“;
  • Montaggio sonoro John Warhurst e Nina Hartstone per “Bohemian Rhapsody”;
  • Miglior sonoro Tim Cavagin, Paul Massey e John Casali per “Bohemian Rhapsody”;
  • Montaggio a John Ottman per “Bohemian Rhapsody”;
  • Attore non protagonista a Mahershala Ali per “Green Book”;
  • Film d’animazione a “Spider-Man: Un nuovo universo”;
  • Corto animato a Becky Neiman-Cobb e Domee Shi per “Bao”;
  • Cortometraggio documentario Melissa Berton e Rayka Zehtabchi per “Period. End of Sentence”;
  • Effetti speciali a Ian Hunter, Paul Lambert, J. D. Schwalm e Tristan Myles per “First Man”;
  • Cortometraggio a Jaime Ray Newman e Guy Nattiv per “Skin”;
  • Sceneggiatura originale a Brian Currie, Peter Farrelly e Nick Vallelonga per “Green Book”.

(Foto: www.lettera43.it)

Loading...

Vi consigliamo anche