0 Shares 288 Views

Twilight, quello che ancora non sapete: curiosità sulla saga

La Redazione - 7 luglio 2018
La Redazione
7 luglio 2018
288 Views
Twilight

Twilight continua a far parlare di sè. Dal grande feeling tra Robert Pattinson e Kirsten Stewart, allo straordinario incasso record del primo giorno.

Twilight: curiosità sulla sagra

Una delle saghe cinematografiche di maggior successo è senza ombra di dubbio quella dedicata ai vampiri di ‘Twilight‘. Si tratta di un genere prima sdoganato in libreria, ma che poi ha avuto un enorme riscontro anche sul grande schermo. E non solo da quel pubblico adolescenziale che ne ha pure decretato il trionfo. A distanza di anni, ci sono ancora tanti retroscena che fanno discutere i fans, riguardo la saga, la storia e gli attori che l’hanno resa viva sul piccolo schermo.

Storia d’amore

Tutti sanno ad esempio della storia d’amore vissuta dai protagonisti Kristen Stewart e Robert Pattinson. Ha fatto versare fiumi d’inchiostro alle riviste specializzate di gossip, ma che ormai appartiene da tempo al passato. Per ottenere la parte di Edward, Pattinson ha dovuto superare la concorrenza di alcuni importantissimi attori, tra i quali Hayden Christensen, Henry Cavill e Orlando Bloom: la produzione decise però di scommettere sull’allora 22enne Robert, che si consacrò proprio grazie alla sua interpretazione in ‘Twilight’.

D’altra parte, per avvicinarsi alla parte di Edward, Robert Pattinson è stato ‘attratto’ da Kirsten Stewart, e non solo a livello umano, con la storia d’amore successivamente iniziata tra i due, ma anche dal punto di vista professionale, visto che Pattinson era un estimatore della performance della Stewart in ‘Into the Wild’. Sapendo che sarebbe stata lei ad interpretare Bella (parte per la quale era stata presa in considerazione anche Jennifer Lawrence), ha deciso di provare ad ottenere la parte: i due hanno avuto un eccellente impatto nella prova effettuata a Venezia, che ha convinto la produzione ad affidare ad entrambi la parte principale.

Apparecchio ortodontico

Non tutto è oro quel che luccica. E nemmeno i canini del vampiro lo sono stati però per Pattinson. Infatti, ha dovuto portare un apparecchio ortodontico per adattare il suo sorriso alle esigenze registiche. Robert è stato però negligente nell’applicazione dell’apparecchio, tanto da crearsi un danno permanente ai denti. Questo ha reso sicuramente più ‘particolare’ il suo sorriso.

Di sicuro il tutto non ha influito sul successo del film che ha avuto un successo straordinario al suo esordio nelle sale. Si è registrato un incasso record di sette milioni di dollari soltanto nel primo giorno. Una battaglia con la produzione, però, Robert Pattinson è riuscita a vincerla. Nello script originale, il personaggio di Edward avrebbe dovuto avere i capelli lunghi. Tuttavia, visto l’effetto delle extension sul suo viso, l’attore si è sempre rifiutato.

[Foto: http://globalmedicalco.com]

Loading...

Vi consigliamo anche