0 Condivisioni 1031 Leggi tutti gli articoli

Dio benedica il reggaeton. Il testo

Alessandro Crupi - 25 marzo 2019
Alessandro Crupi
25 marzo 2019
1031 Leggi tutti gli articoli
Reggaeton-testo

Ancora il rap protagonista di questi primi tre mesi del 2019 come genere tra i più seguiti e ascoltati. Dopo “Me Llama”, “Love me” e “Fuoco”, c’è un altro nuovo brano che sta riscuotendo molto successo con il suo mix di musica e testo: “Dio benedica il reggaeton” di Fred De Palma.

Musica e testo di successo per “Dio benedica il reggaeton”

La canzone “Dio benedica il reggaeton” è stata realizzata dal rapper torinese in collaborazione con Baby K, e non è la prima volta che i due lavorano insieme. Hanno, infatti, già avuto modo di produrre nuovi spunti artistici con “Kiss Kiss Bang Bang”.

Fred De Palma, pseudonimo di Federico Palana, è noto al grande pubblico soprattutto per “D’Estate non vale”, che è stato uno dei tormentoni della scorsa stagione estiva. Ma lui è attivo sulla scena musicale dal 2007.

Nel 2010 ha sottoscritto il primo contratto con la Trumen Records e l’anno successivo è stato protagonista vincente dello Zelig Urban Talent. A partire dal 2012 ha preferito continuare la sua carriera come solista pubblicando quattro album tra il 2012 e il 2017.

Il testo di “Dio benedica il reggaeton”

Di seguito il testo completo della sua ultima canzone “Dio benedica il reggaeton”:

Reggae, reggae, reggaeton, we, we, eh

Dio benedica il reggaeton
Tutti i miei amici e la Patron, yeah
Non faccio festa, faccio show
Yo no soy bueno, mami
Spero che Dio guardi
E benedica il reggaeton
Tutti i miei amici e la Patron, yeah
Non faccio festa, faccio show
Yo no soy bueno, mami
Spero che Dio guardi
E benedica il reggaeton

E tutte ste tipe che lo muovono
Balla su di me che sono comodo
Bevo ste bottiglie baby che sembrano un molotov
Non chiedermi dove siamo perché non lo so
Ehi, tu stai in casa triste io faccio in casa threesome
Tu non le hai mai viste, frate il paradiso
Ero qui con troppe fighe per poterle contare
Il mio cellulare è più un cellulharem
Quando mi conosci pensi, “Che tipo”
Ma dopo due tequila già pensi, “Che mito”
Mentre me la faccio lei dice, “Que rico,
Papi, que rico”

E spero che Dio benedica il reggaeton
Tutti i miei amici e la Patron, yeah
Non faccio festa, faccio show
Yo no soy bueno, mami
E spero che Dio guardi
E benedica il reggaeton
Tutti i miei amici e la Patron, yeah
Non faccio festa, faccio show
Yo no soy bueno, mami
E spero che Dio guardi
E benedica il reggaeton

Questa notte io lo chiamo “Papi”
Solo perché non so come si chiama
‘Sta tequila aspetto che ci scaldi
Fa quaranta gradi, ci infiamma
Qui non si respira, dai facciamo bocca a bocca
Con lei fai il tuca tuca, con me fai il tocca tocca
La tipa che ti gira intorno fa il gioco dell’oca
Per te non ci sto sotto, stanotte ti sto sopra
Quando mi incontri pensi, “Che tipa”
Ma dopo due tequila già pensi, “Maldita”
Quanto mi diverto, papi che vita
Papi che vita

E spero che Dio benedica il reggaeton
Tutti i miei amici e la Patron, yeah
Non faccio festa, faccio show
Yo no soy bueno, mami
Spero che Dio guardie
E benedica il reggaeton
Tutti i miei amici e la Patron, yeah
Non faccio festa, faccio show
Yo no soy bueno, mami
Spero che Dio guardi me

FDP
LK Love King, ehi, we we

(Foto: www.soundsblog.it)

Loading...

Vi consigliamo anche

Fuoco, la nuova canzone di Astol. Il testo
Musica

Fuoco, la nuova canzone di Astol. Il testo

Alessandro Crupi - 22 marzo 2019
Bl4ir – Me Llama: audio e testo
Musica

Bl4ir – Me Llama: audio e testo

Alessandro Crupi - 9 marzo 2019
Love me di Poli ok. Il testo
Musica

Love me di Poli ok. Il testo

Alessandro Crupi - 1 marzo 2019