0 Shares 182 Views

Disco di platino per Duets, l’ultimo album della bravissima Cristina D’Avena

La Redazione - 7 gennaio 2018
La Redazione
7 gennaio 2018
182 Views
Disco di platino per Duets. Cristina D'Avena

Ci sono personaggi amati da adulti e bambini, artisti che sembrano non avere età: Cristina D’Avena è uno di questi, una cantante che, da anni, è riuscita con la sua voce ad allietare il cuore a milioni di persone. Il suo è un successo raggiunto in quei magnifici anni Ottanta, quando, giovanissima, iniziava a cantare le prime sigle di quei cartoni animati che tutti abbiamo amato. E poi c’è Duets, un album che le ha permesso di vincere il disco di platino.

Un traguardo prestigioso e di cui la stessa D’Avena ha pubblicamente reso noto sulla sua seguitissima pagina Instagram. La cantante bolognese si dice, infatti, orgogliosa di questo risultato, con Duets che è riuscito a vendere oltre cinquantamila copie, certificando quindi il disco di platino.

Un album uscito lo scorso mese di novembre, presenta sedici brani tratti dai suoi intramontabili successi e rivisitati insieme ad altri colleghi cantanti, che si sono prestati a questa divertente operazione commerciale. E’ un tuffo nel passato quello che la D’Avena ha compiuto, con queste canzoni, permettendo ad artisti come J-Ax, Ermal Meta, Emma Marrone e tanti altri, di duettare insieme con lei.

Il successo di Duets sta proprio in questa curiosa alchimia di passato e presente, di antico e moderno. Perché basta prendere Occhi di Gatto, sigla di un celebre cartone animato giapponese che è divenuto uno dei cavalli di battaglia di Cristina D’Avena, e riascoltarla nella versione che la cantante ha inciso con Loredana Bertè per accorgersene.

Sono tantissimi i nomi della musica italiana che si sono prestati a quello che, in fondo, è un tributo all’infanzia, in queste sigle di cartoni animati che hanno segnato la vita a tanti di noi. Perché Duets è un progetto che interessa non solo gli adulti, ma anche i ragazzi, che possono ascoltare Giusy Ferreri in Nanà Supergirl, o Francesca Michielin in L’Incantevole Creamy. E perfino un gruppo come i La Rua in E’ quasi magia Johnny.

Titoli e sigle che rimandano al passato, quando molti adulti di oggi erano ancora bambini. Ma se Duets ha conquistato il disco di platino il merito è comunque della D’Avena. Per lei sembra quasi che il tempo si sia fermato e, da oltre trent’anni, questa meravigliosa interprete della nostra infanzia è riuscita a non tradire l’affetto del suo pubblico.

Di recente l’abbiamo vista a Striscia la Notizia quando, con Ezio Greggio e Michelle Hunziker ha presentato Duets. Il successo del disco fa ipotizzare a un altro album di questo tipo, con nuovi duetti e canzoni. Magari con Jovanotti, Fedez e Caparezza, idoli della musica odierna italiana.

[Foto: www.tgcom24.mediaset.it]

Loading...

Vi consigliamo anche