0 Shares 412 Views

Il Tomorrowland sbarca a Monza: le news sull’evento musicale del 2018

La Redazione - 22 febbraio 2018
La Redazione
22 febbraio 2018
412 Views
Tomorrowland

Il prossimo 28 luglio la città di Monza ospiterà il Tomorrowland, show che la critica ha definito come la Woodstock moderna e che da anni è divenuto uno degli eventi più importanti dedicati alla musica elettronica. Tanti sono gli artisti internazionali che si esibiranno sul palco in un concerto che si terrà finalmente anche nel nostro Paese.

Si tratta di un grande colpo per il comune di Monza che, dopo aver perso la possibilità di ospitare gli I-Days lo scorso novembre, può ora riscattarsi e offrire alla popolazione e ai turisti che invaderanno la città il prossimo luglio, uno spettacolo di grande interesse culturale e non solo musicale.

Uno degli aspetti più interessanti di questo show è che si collegherà in diretta streaming con altri sette Paesi, tra cui gli Emirati Arabi, il Messico e la Spagna. Lo scorso anno l’evento si è tenuto in Belgio, nella città di Schorre, ottenendo un successo straordinario: quattrocentomila persone hanno, infatti, affollato le strade e creato un clima di grande festa. Le altre nazioni coinvolte saranno Taiwan, Libano e Malta.

Lo show sarà sincronizzato tra i sette Paesi coinvolti nello streaming, con i palchi delle varie location montati per dare al pubblico la sensazione di una connessione globale. Lo scopo principale di un evento come questo è di fornire allo spettatore la sensazione di vivere in una sorta di dimensione parallela fatta di musica e condivisione. Il concerto inizierà alle ore sedici italiane per concludersi intorno alle tre di notte.

Tomorrowland è un evento aperto solo ai maggiorenni e, sul sito omonimo, è partita sin da subito la pre-registrazione per partecipare alla prevendita dei biglietti, che saranno disponibili online dal prossimo 28 febbraio. Gli interessati avranno a disposizione soltanto ventiquattro ore per acquistare il ticket, anche se al momento non si conoscono ancora i prezzi, ma l’ufficio stampa ha comunicato che le pre-registrazioni stanno andando molto bene.

Per quanto riguarda gli artisti che si esibiranno sul palco, tutto è ancora nella fase organizzativa, ma i nomi dei Dj internazionali coinvolti saranno resi noti nelle prossime settimane. In merito all’evento sono previsti vari servizi giornalistici e televisivi che sponsorizzeranno lo show innalzando le aspettative in merito e analizzandolo da diversi punti di vista.

Il 28 luglio il Parco di Monza diventerà la sede principale di un evento che coinvolgerà sette nazioni e che segnerà la storia del piccolo comune della Brianza. Musica, passione, e connessione: sono queste le tre parole chiave per definire il Tomorrowland che, di sicuro, riscalderà ancora di più la prossima estate infuocata italiana.

[Foto: www.brianzapost.com]

Loading...

Vi consigliamo anche