0 Condivisioni 446 Leggi tutti gli articoli

Piero Pelù torna da solista con il singolo ‘Mille uragani’

LaRedazione - 16 ottobre 2013
LaRedazione
16 ottobre 2013
446 Leggi tutti gli articoli

E’ un periodo di grandi ritorni sulla scena per il panorama musicale italiano. Da Ligabue a Vasco Rossi, da Elisa fino a Piero Pelù, che ripropone un progetto solista dopo essere tornato a collaborare con il suo socio storico Ghigo Renzulli nei Litfiba.

Al contrario di tredici anni fa, l’uscita di un lavoro da solista di Pelù non prelude ad un nuovo scioglimento della band fiorentina. Si tratta semplicemente di una pausa che il carismatico leader del gruppo si prende per dare il giusto spazio a del materiale composto da tempo, ritenuto particolarmente valido dall’autore toscano.

E’ su questi presupposti che sta per uscire il nuovo album di Piero Pelù, intitolato ‘Identikit’, che racchiuderà alcuni dei pezzi più importanti della sua lunga carriera, e che sarà anticipato dal singolo inedito ‘Mille Uragani‘, che si potrà ascoltare già nell’airplay radiofonico dei principali network italiani in questi giorni (l’album ‘Identikit’ arriverà invece nei negozi dal prossimo diciannove novembre).

‘Mille Uragani’ è un pezzo che lo stesso Pelù ha definito ispirato a una storia d’amore contrastata, simile a quelle che si potevano trovare nei testi di Dante Alighieri, che di Pelù è forse il concittadino più illustre in assoluto. Un amore tempestoso che ha però a sua volta la forza di resistere a tutti gli ostacoli che gli si parano di fronte, e un pezzo per il quale Pelù ha potuto avvalersi della collaborazioni di alcuni musicisti di primissimo piano dello scenario della musica del nostro paese.

Tra di essi, lo storico chitarrista di Luciano Ligabue, Federico Poggipollini, e Ciccio Licausi, conosciuto per essere stato per molti anni il bassista dei Negrita. Oltre ai due inediti di ‘Identikit’ (oltre a ‘Mille Uragani’ l’altro pezzo proposto per la prima volta in assoluto è ‘Sto Rock’) Pelù presenterà anche alcune reinterpretazioni di successi del passato, come ‘Bomba Boomerang‘ e ‘Toro Loco‘, che avevano già fatto parte del primo album da solista di Piero Peù, ‘Né buoni né cattivi’, che può essere probabilmente considerato il suo lavoro di maggiore successo senza il marchio Litfiba.

In ‘Identikit’ ci sarà spazio anche per una nuova versione di ‘Il mio nome è mai più’, il singolo registrato dall’artista fiorentino nel 1999 assieme ad altri due autentici big della musica italiana come Luciano Ligabue e Jovanotti, e per una cover di ‘Pugni chiusi’, pezzo portato al successo dai Ribelli alla fine degli anni sessanta. Insomma, un grande appuntamento per i fans di Piero Pelù, che attendono con ansia l’uscita di ‘Mille uragani’ per salutare il ritorno del loro beniamino, e vederlo presto anche in concerto.

Loading...

Vi consigliamo anche

Dio benedica il reggaeton. Il testo
Musica

Dio benedica il reggaeton. Il testo

Alessandro Crupi - 25 marzo 2019
Fuoco, la nuova canzone di Astol. Il testo
Musica

Fuoco, la nuova canzone di Astol. Il testo

Alessandro Crupi - 22 marzo 2019
Bl4ir – Me Llama: audio e testo
Musica

Bl4ir – Me Llama: audio e testo

Alessandro Crupi - 9 marzo 2019