0 Condivisioni 794 Leggi tutti gli articoli

Kevin Spacey si scusa per le sue molestie verso Antonhy Rapp e fa coming out

La Redazione - 31 ottobre 2017
La Redazione
31 ottobre 2017
794 Leggi tutti gli articoli
Kevin Spacey si scusa per le sue molestie verso Antonhy Rapp e fa coming out

Kevin Spacey esce fuori dal silenzio e sui social network si scusa pubblicamente con Antonhy Rapp che lo aveva accusato di molestie, dichiarando al mondo anche la sua omosessualità. Si tratta dell’ennesimo caso di cronaca che sconvolge il mondo dello spettacolo.

All’epoca dei fatti Spacey aveva 26 anni e la sua vittima 12 anni più piccolo. L’attore che ha vinto il premio Oscar ha ammesso le sue colpe e ha chiesto scusa, anche se non basterà per eliminare il brutto gesto compito nel 1986. L’attore protagonista di House of Cards è stato accusato da Rapp in un’intervista su Buzzfeed News in cui sono emersi tutti i dettagli dell’episodio, infatti, stando a quanto raccontato dall’attore di Star Trek Discovery, Spacey lo aveva invitato ad una festa nella sua abitazione dove lui era l’unico ragazzino. Dato che non aveva con chi passare il tempo e si annoiava ha preferito andare nella camera da letto dell’attore per vedere la tv. A questo punto Spacey sarebbe entrato nella stanza e avrebbe fatto avances a chiaro sfondo sessuale. A questo racconto il noto attore ha risposto di non ricordare questo episodio di 30 anni fa e che nel caso in cui lui abbia tenuto un comportamento poco consono, la colpa sarebbe da attribuire agli effetti del fumo e dell’alcool. Tuttavia invia le sue scuse e approfitta di questo momento per fare coming out sui suoi orientamenti sessuali che fino ad oggi erano poco chiari, data la sua riservatezza.

 

In un’intervista avrebbe raccontato che nella sua vita ha avuto molte esperienze sentimentali, sia con donne che con uomini, e con alcuni di essi ha avuto anche delle storie serie, tanto che oggi vorrebbe vivere apertamente i suoi sentimenti. Rivelarli qualche anno fa poteva significare che avrebbe potuto mettere a repentaglio la sua carriera. Oggi è un uomo libero ma quanto accaduto ha creato dei danni anche alla sua serie televisiva. Infatti nonostante si tratti di una serie molto seguita è stato dichiarto che sarà l’ultima e che non ne seguiranno più. Troppo imbarazzo per gli sceneggiatori e per il personaggio che si era creato.

[Foto: magazinedelledonne.it]

 

Loading...

Vi consigliamo anche