0 Shares 201 Views

Marco Carta fa coming out

dgmag - 30 ottobre 2018
dgmag
30 ottobre 2018
201 Views
coming out di Marco Carta

A Domenica Live la confessione di Marco Carta. A dieci anni esatti dalla sua vittoria nel talent show della De Filippi, l’ex cantante di Amici ha deciso di fare un passo importante che riguarda la sua vita privata. E l’ha fatto rivelando la sua vera identità sessuale. Una confessione nata in modo spontaneo davanti alle telecamere di Domenica Live, il programma condotto da Barbara D’Urso.

La confessione di Marco Carta

Per Marco Carta si è trattata di una liberazione, la consapevolezza di voler comunicare al suo pubblico una verità troppo a lungo tenuta nascosta. “Dire le cose quando vuoi tu per me è la priorità”, ha ammesso negli studi di Canale Cinque. E lo ha fatto al fianco di sua zia, ospite della puntata di Domenica Live.

La D’Urso, durante l’intervista, ha voluto rincuorare il cantante spiegandogli che non c’è niente di male a essere gay e che la libertà sessuale è un valore imprescindibile di una società solidale e giusta. La celebre, e spesso contestata conduttrice, ha inoltre precisato che sarebbe ora che, anche in Italia, confessioni come quella di Marco fossero accettate liberamente.


Carta ha rivelato di sentirsi finalmente felice, ma che tenere nascosto, per tanti anni, questo lato della sua vita gli è costato molto. Il cantante sardo ha però ricevuto parole di lode da sua zia, che ha confessato alla D’Urso i tanti lati positivi del carattere di suo nipote, quel suo mettersi sempre a disposizione degli altri.

Il coming out del cantante non è passato di certo inosservato e, sul web, i soliti beceri commenti omofobi non sono mancati. Ma a Marco questo non interessa. La sua confessione a Domenica Live forse servirà a scuotere dal torpore tanti altri artisti che, invece, non rivelano la loro vera identità sessuale per paura.

Una “liberazione”

Una tesi confermata dalla stessa D’Urso, che di vip ne conosce, e che nel suo studio ha ospitato attori e cantanti di ogni età. La presentatrice ha spiegato che quanto compiuto da Marco dovrebbe essere un esempio. Sono tanti gli artisti che, invece di fare coming out, si nascondono dietro a una facciata alle volte ipocrita. E magari lasciandosi fotografare insieme a delle ragazze perché “è meglio essere eterosessuali“.

Marco, nella lunga intervista a Domenica Live, ha ripercorso anche la sua carriera. Dal boom di Amici alla vittoria del Festival di Sanremo, fino alla recente partecipazione nel programma Tale e quale show. E nel frattempo, tanti album di successo, qualche inevitabile flop, ma sempre la stessa determinazione degli esordi.

In tutti questi anni ha dimostrato di essere un ragazzo a posto. Ora il suo desiderio è di vivere la sua storia d’amore serenamente. “Mi faceva soffrire camminare per strada senza dare la mano al mio ragazzo”, ha rivelato alla D’Urso. Adesso, dopo il suo coming out, potrà finalmente sentirsi libero di fare ciò che vuole.

Loading...

Vi consigliamo anche