0 Condivisioni 176 Leggi tutti gli articoli

Sara Tommasi a “Live, Non è la D’Urso”: mi drogavano

Martina Manoni - 17 ottobre 2019
17 ottobre 2019
176 Leggi tutti gli articoli

Sara Tommasi è stata ospite domenica sera di Live Non è la D’Urso e ha rilasciato delle dichiarazioni scioccanti. La showgirl ha ripercorso insieme a Barbara D’Urso i vecchi successi del periodo televisivo, e ha raccontato i retroscena che l’hanno portata al periodo buio. La sua parentesi nel mondo dell’hard suscita ancora curiosità e polemiche tra gli appassionati di tv e di gossip. Ci sono però alcuni spettatori che non sembrano proprio convinti dal racconto della Tommasi. “Mi drogavano per farmi girare scene e film a luci rosse, mi davano tantissima cocaina”, questa la dichiarazione shock che l’ex schedina a rilasciato domenica sera in diretta tv. Sara ha raccontato di non ricordare praticamente niente di quel periodo buio.

Sara Tommasi: la diagnosi del bipolarismo

Sara Tommasi a lungo aveva fatto parlare di sé per aver intrapreso una carriera e una vita fatta di eccessi. Tutto era postato su internet, ma per fortuna la ragazza è uscita fuori dai guai grazie all’aiuto della madre, che ha insistito per portarla a curarsi in una struttura ospedaliera. Proprio mentre si stava sottoponendo alle procedure di disintossicazione, alla Tommasi è stata diagnosticata anche una forma di bipolarismo. La sua condizione psichiatrica la porta a non ricordare o comunque a giustificare in qualche modo i suoi anni dedicati a girare film a luci rosse e all’uso di sostanze stupefacenti.

In questi anni le news di gossip hanno raccontato anche la sua relazione con Andrea Diprè, naturalmente documentata con diversi post sui social. Come nel momento buio la Tommasi fosse “incapace di intendere e di volere”, lo aveva già rivelato anche un anno fa in un’intervista a Le Iene. Adesso la showgirl torna a parlare di quella brutta parentesi della sua vita, Sara Tommasi ha rivelato anche che in questo momento non frequenta nessuno e vuole intraprendere una via spirituale, conoscendo la fede in Dio.

Sara Tommasi: basta film a luci rosse

La showgirl rinnega il passaggio dal mondo dei film a luci rosse, affermando di non ricordare nulla. Molte persone si sarebbero approfittati della fragilità psichica della ragazza, portandola in brutti ambienti e costringendola a brutte amicizie. Molti gli eccessi dovuti all’alcool e agli stupefacenti. Adesso per Sara Tommasi sembra arrivato il momento di ricominciare con una nuova immagine.

La ragazza vuole tornare alla vita reale, tornando alla sua amata televisione che in passato l’aveva vista protagonista di diversi programmi. Ricordiamo la sua partecipazione a L’Isola dei Famosi, fortemente voluta in quell’edizione da Simona Ventura, che l’aveva scoperta e fatta debuttare sugli schermi.

[Foto: ww.blastingnews.it]

Loading...

Vi consigliamo anche