0 Shares 209 Views

Autogoal ai Mondiali, è record

Alessandro Crupi - 20 giugno 2018
Alessandro Crupi
20 giugno 2018
209 Views
Autogoal ai Mondiali

Ancora il Mondiale non ha ovviamente emesso il suo verdetto principale, quello del vincitore di questa edizione. Ma già è stato eguagliato un record. Non di quelli di cui andar fieri, calcisticamente parlando.

Già cinque autogoal nella fase a gironi dei Mondiali

Nelle partite finora disputate, infatti, sono già stati fatti cinque autogoal, lo stesso numero fatto registrare nel 2014 al termine dei Mondiali brasiliani.

Il “primato” è stato ottenuto dopo quanto accaduto ieri nel corso degli incontri in cui sono stati protagonisti Polonia ed Egitto. Nazionali che, purtroppo per loro, si sono autoflagellate con due autoreti.

È maturato molto presto e sicuramente prima di qualsiasi previsione questo curioso risultato considerando che, ancora, si è nel pieno della fase a gironi.

Ha aperto le danze il marocchino Bouhaddouz

Le segnature verso la propria porta recano la firma del marocchino Bouhaddouz e del nigeriano Etebo. A seguire quella di Behich dell’Australia nel confronto con la Francia e, ieri, di Cionek e Fathy, rispettivamente giocatori di Polonia ed Egitto.

Cinque autogoal ai Mondiali di Russia che fanno da contraltare alla già eccellente performance di Cristiano Ronaldo, capocannoniere del Campionato con quattro marcature, che includono l’esaltante tripletta rifilata alla Spagna e il goal di oggi contro il Marocco.

La Nigeria è recidiva mentre il primato assoluto è del Messico

Tre nazionali africane, dunque, si sono per adesso distinte in questo non felice record e, nel caso della Nigeria, si tratta addirittura di un aspetto recidivo.

Anche nel 2014 si era resa protagonista di due autogoal nel Mondiale. Scorrendo nel libro delle statistiche, il primo posto assoluto in tema di autoreti ai Campionati del Mondo spetta al Messico con tre harakiri.

Mentre nell’edizione del 2002 Portogallo e Stati Uniti, per la prima e unica volta finora, fecero una rete per parte nella rispettiva porta.

[Immagine: www.gazzetta.it]

Loading...

Vi consigliamo anche

Ufficiale Var in Champions League
Calcio

Ufficiale Var in Champions League

Alessandro Crupi - 27 settembre 2018
The Best Fifa 18, i vincitori
Calcio

The Best Fifa 18, i vincitori

dgmag - 25 settembre 2018
Inno Champions League, cosa dice?
Calcio

Inno Champions League, cosa dice?

Alessandro Crupi - 19 settembre 2018