0 Condivisioni 697 Leggi tutti gli articoli

Dazn, debutto da rivedere

Alessandro Crupi - 19 agosto 2018
Alessandro Crupi
19 agosto 2018
697 Leggi tutti gli articoli
Dazn-debutto

Prima giornata di Serie A e già non mancano le polemiche con l’esordio non felice per la piattaforma Dazn nel calcio italiano ieri sera.

Infelice il debutto in streaming di Dazn

L’incontro tra Lazio e Napoli, infatti, ha registrato il debutto assoluto sia della nuova emittente che della trasmissione di una partita interamente in modalità streaming.

Ma l’esperimento, almeno in questo primo assaggio, non sembra essere ben riuscito in quanto gli utenti hanno lamentato la scarsa qualità delle immagini, la presenza di interruzioni nel corso della gara, ritardi nella trasmissione (i cosiddetti e odiati “lag”) oltre che blocchi sia audio che video.

Problemi in cui ha sicuramente giocato un ruolo rilevante anche l’efficienza della connessione Internet, non certo soddisfacente. E su questo ultimo punto l’Italia appare ancora un po’ lontana da standard qualitativi importanti.

Se Atene piange Sparta non ride

Proteste e commenti non proprio felici sono quindi impazzati sui social, Facebook e Twitter su tutti.

E stasera Dazn replicherà con Sassuolo-Inter, che fotograferà il debutto nel massimo campionato italiano di un’altra big, che ovviamente si porta dietro il seguito di un’imponente moltitudine di tifosi.

Ma se Atene piange Sparta non ride perché, sempre ieri, anche il battesimo della fortissima Juve a Verona contro il Chievo è stato macchiato da problemi della trasmissione in streaming offerta da SkyGo.Insomma, un inizio da dimenticare per il calcio in tv.

[Immagine: www.tpi.it]

Loading...

Vi consigliamo anche