0 Shares 526 Views

Fabio Cannavaro torna in panchina, ma da allenatore del Guangzhou

La Redazione - 9 novembre 2017
La Redazione
9 novembre 2017
526 Views
Fabio Cannavaro allenatore del Guangzhou

Si tratta di un gradito ritorno per questo campione che, in passato, ha firmato gesta calcistiche di grande prestigio con la maglia della nazionale italiana e con quella della Juventus.

Per Fabio Cannavaro si tratta della sua seconda esperienza al Guangzhou Evergrande perché già nel 2015, seppur per pochissime partite, aveva allenato questo club. Il nuovo contratto che ha firmato è quinquennale e il club si aspetta tanto dal suo ingaggio.

L’obiettivo della squadra cinese è quello di centrare il triplete. La conquista della Champions League, infatti, è uno dei risultati su cui punta Cannavaro, insieme alla vittoria del settimo scudetto e della Coppa Nazionale. Una sfida complessa per lui, nonostante il Guangzhou Evergande sia un club tra i più titolati in Cina.

Su Twitter il calciatore ha espresso tutta la sua gioia per il nuovo ruolo di allenatore, dopo aver trascorso qualche anno come dirigente. Cannavaro ha comunicato sui social che si tratta di una grande occasione lavorativa per lui e che spera di non deludere tifosi e dirigenti.

Da buon napoletano Fabio resta scaramantico e invita i tifosi a mantenere la calma sulle aspettative per il triplete. “Ce la giocheremo” ha scritto a un tifoso particolarmente galvanizzato dalla sua assunzione alla guida tecnica del Guangzhou Evergrande. Il calcio in Cina, ormai, è divenuto una realtà evidente, basi pensare all’acquisto del Milan e dell’Inter da parte di grosse aziende cinesi.

Ma Cannavaro conosce bene la Cina perché ha allenato anche altri club in questa nazione. Molti fan ricorderanno la sua esperienza sulla panchina del Tianjin Quanjan, con cui ha vinto la China League One, terminata nel 2016. Ma l’ex calciatore della Juventus è stato un giramondo e ha allenato varie squadre a Dubai, come ad esempio l’Al-Ahli, dove ha mosso i primi passi come commissario tecnico.

Come calciatore ha vinto tutto: un Mondiale in Germania nel 2006, due scudetti con il Real Madrid e una Coppa Uefa con la maglia del Parma, squadra in cui ha dimostrato tutto il suo talento calcistico. Ma Fabio è l’unico difensore sul pianeta ad aver conquistato il prestigioso Pallone D’Oro e il FIFA World Player.

Ora tutti si attendono da lui grandi cose dal punto di vista tecnico, ma la sfida cinese sarà difficile. Per quanto riguarda il suo futuro prossimo, molti opinionisti pensano che Cannavaro potrà un giorno sedere sulla panchina della nostra Nazionale. Ma è presto per fare queste considerazioni: il suo obiettivo è di far bene con il Guangzhou Evergrande, anche se un ritorno in Italia resta una probabilità da tenere in considerazione.

[Foto: www.sportmediaset.mediaset.it]

Loading...

Vi consigliamo anche

The Best Fifa 18, i vincitori
Calcio

The Best Fifa 18, i vincitori

dgmag - 25 settembre 2018
Inno Champions League, cosa dice?
Calcio

Inno Champions League, cosa dice?

Alessandro Crupi - 19 settembre 2018
Champions League prima giornata, orari partite
Calcio

Champions League prima giornata, orari partite

Alessandro Crupi - 18 settembre 2018