0 Condivisioni 550 Leggi tutti gli articoli

La Partita del Cuore nel segno di Fabrizio Frizzi

Alessandro Crupi - 31 maggio 2018
Alessandro Crupi
31 maggio 2018
550 Leggi tutti gli articoli
Partita del Cuore Frizzi

Non è stata una “Partita del Cuore” come tante altre quella di ieri allo stadio “Ferraris” di Genova.
Nell’anno della perdita del caro Fabrizio Frizzi il tradizionale evento di solidarietà e di aggregazione sociale, giunto alla 27° edizione, è stato interamente dedicato al presentatore recentemente scomparso.
La commozione generale ha infatti unito tutti in un unico abbraccio ideale quando è stato reso omaggio a Frizzi.

Fabrizio Frizzi cuore pulsante dell’iniziativa

Poco prima dell’inizio dell’incontro, vinto dai cantanti per 6-3, dalla tribuna è stata fatta scorrere una sua gigantografia con la scritta “Ciao Fabrizio“. Scroscianti applausi hanno accompagnato il toccante momento mentre le inquadrature si sono soffermate su Paolo Belli e il duo dei conduttori Antonella Clerici-Carlo Conti, in lacrime.

Un ulteriore dimostrazione di forte affetto per un uomo che non è stato solo un conduttore e showman ma anche una persona non comune in quanto sensibile, garbata e gentile che ha sempre teso la mano per aiutare chi è in difficoltà.
Lo stesso evento della “Partita del Cuore” ne è testimonianza diretta in quanto il grande cuore di Fabrizio ha offerto un notevole e principale contributo alle tante cause per cui ogni anno si disputa.

È stato il primo a condurla nel 1992 per un totale di ben 22 edizioni, l’ultima proprio lo scorso anno assieme a Piero Chiambretti, Cristina Chiabotto e al binomio Gigi e Ross.
In pratica c’è sempre stato. E c’era anche ieri pur se non visibile agli occhi.

Tutto esaurito al “Ferraris” per la solidarietà

Anche questa volta la gente ha risposto numerosa all’appello della solidarietà assiepando con entusiasmo gli spalti del “Ferraris”.

Si è registrato il tutto esaurito con oltre 26mila spettatori. I fondi raccolti saranno devoluti all’Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) e all’Ospedale Gaslini.

Tantissime le celebrità presenti che hanno animato l’iniziativa sia in campo che fuori tra cui il presidente della Fifa Gianni Infantino, Francesco Totti, Antonio Cassano, Javier Zanetti, Vincent Candela, Bruno Conti, Andrea Bertolacci, Salvatore Ficarra, Marco Bocci, Luca Bizzarri, Neri Marcore’, Niccolò Fabi, Pio e Amedeo, Moreno ed Enrico Ruggeri. Madrine Penelope Cruz e Bebe Vio.

[Immagine: www.dilei.it]

Loading...

Vi consigliamo anche