0 Shares 237 Views
00:00:00
14 Aug

Mino Raiola tuona: “Donnarumma dovrebbe andare via”

Alessandro Gandolfi - 2 marzo 2018
Alessandro Gandolfi
2 marzo 2018
237 Views

Ci risiamo. Ora che il Milan è entrato in un momento d’oro, probabilmente il più alto della stagione, in cui l’entusiasmo è alle stelle torna a far parlare di sé Mino Raiola. E lo fa, come sempre, creando polemiche intorno alle sue parole: “Gigio ha deciso di restare al Milan, ma se fosse per me lo porterei via”. Parole forti, nette e anche abbastanza prevedibili visto ormai il consumato rapporto tra lui e il Milan, o più precisamente, con Mirabelli. Si, perché già quest’estate, dove l’ambiente intorno al club rossonero era alle stelle per via delle speranze di rivincita, per i tantissimi milioni spesi, per gli acquisti come quello di Bonucci, ci aveva pensato ancora lui, Raiola, a far vacillare l’entusiasmo di tifosi e compagnia bella. Il potente procuratore ha provato a portare via il futuro portiere della Nazionale già quest’estate, compromettendo anche il rapporto di amore che si era creato tra il suo assistito e la tifoseria. Solo la scelta, anche se molto ponderata, di Donnarumma ha portato a riconciliare, almeno in parte, il rapporto perso. Chissà che la sua voglia di restare al Milan prevalga sugli interessi del suo procuratore anche per la prossima estate, dove alla porta c’è già Reina pronto ad approdare a Milano.

Le voci di mercato riportano intanto che Jose Reina arriverebbe quest’estate anche in caso di permanenza di Donnarumma e prenderebbe il ruolo di secondo portiere. Voci che non convincono del tutto visto che il portiere spagnolo ha le possibilità di poter giocare da protagonista nella maggior parte dei club europei. Continua così la saga Raiola-Donnarumma-Milan pronta a prendere delle svolte però solo quest’estate.

 

[Foto: www.ilpost.it]

Loading...

Vi consigliamo anche